Molise Immagine 1

Foto del banner

Molise Immagine 2

Foto del banner

Molise Immagine 3

Foto del banner

Molise Immagine 4

Foto del banner

Molise Immagine 5

Foto del banner

Molise Immagine 6

Foto del banner

Lavori Consiglio

Stream.png

Prossima Seduta: 2 agosto 2016  - ore 10:30 - ore 16:00

Convocazione e Ordine del giorno ore 10:30 - ore 16:00

Terremoto nel centro Italia - Messaggio del Presidente del Consiglio regionale del Molise Vincenzo Cotugno

in

"Grande cordoglio per le vittime di questa notte che hanno risvegliato in tutti noi i drammatici ricordi di tragedie già vissute e che fatalmente si ripetono.

1472015774-cqmcc-dvuaa7kre.jpgEsprimo a nome del Consiglio regionale del Molise la piena solidarietà  e vicinanza ai colleghi del Lazio, dell’Umbria e delle Marche e a tutti i cittadini e le comunità colpite dal sisma
Il Molise è già partito con l’intervento della Protezione Civile sotto la guida del consigliere Salvatore Ciocca, cui va il mio plauso e vivo apprezzamento per la tempestività e l’impegno.

Il Consiglio vota all'unanimità un Ordine del Giorno sul basso prezzo del grano duro

in

Il Consiglio regionale, presieduto dal Presidente Vincenzo Cotugno, nella seduta pomeridiana di oggi ha approvato all’unanimità un Ordine del Giorno sulla “crisi del grano che ha colpito il Molise”.

L’Ordine del Giorno, presentato dal Presidente Cotugno e sottoscritto da tutti i Consiglieri regionali, parte dalla constatazione della situazione internazionale e nazionale della produzione di grano duro, focalizzando la particolare condizione di difficoltà riscontrata nel Molise che vede la quotazione di questa tipologia di grano scesa ormai sotto i 18 euro a quintale. Mentre le produzioni biologiche non superano i 25-26 euro a quintale. “Prezzi –si rileva nella premessa dell’O.d.G.- ben sotto i costi di produzione. Condizione che non porta nessun vantaggio per i consumatori, considerato che i prezzi della semola e della pasta restano stabili, se non aumentano”.

Il Consiglio approva il Rendiconto generale per l’esercizio 2015

in

Il Consiglio Regionale, presieduto dal Presidente Vincenzo Cotugno, nella seduta di questa mattina ha approvato a maggioranza, con i voti contrari dei Consiglieri del centrodestra e quelli del Movimento 5 Stelle, la proposta di legge di iniziativa della Giunta regionale concernente il “Rendiconto generale per l’esercizio 2015 della Regione Molise”.

Il Consiglio vota all'unanimità un OdG sui lavoratori delle aziende coinvolte nell'Area di Crisi Complessa

in

Si è tenuta nel pomeriggio di oggi, sotto la presidenza del Presidente Vincenzo Cotugno, una seduta del Consiglio Regionale dedicata in massima parte all’Area di Crisi industriale Complessa del Molise.

Prima dell’inizio dei lavori il Presidente Cotugno ha voluto ricordare le vittime, alcune delle quali italiane, degli avvenimenti terroristici e degli incidenti delle ultime settimane. In particolare il Presidente, oltre a ricordare l’incidente ferroviario in Puglia con passeggeri morti e feriti, ha richiamato l’attenzione dell’Aula alle vittime delle stragi di Dacca, Nizza, Monaco e Rouen. Lo stesso Presidente ha poi chiesto all’Assise un minuto di silenzio in ricordo dello scomparso Raffaele Vitiello, ex Consigliere Regionale.

Riunione sui migranti a Bruxelles, Cotugno: "L'Europa si impegni in un percorso di accoglienza"

L’Europa non può girare la testa dall’altra partedeve e vuole impegnarsi in un percorso condiviso di vera accoglienza e di maggiore integrazione”.

Il Presidente Cotugno a Bruxelles per coordinare il gruppo di lavoro sull'immigrazione

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, sarà a Bruxelles per coordinare il gruppo di lavoro “Immigrazione, Politiche sociali e Diritti umani” della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee regionali europee con poteri legislativi (CALRE). Un tema di strettissima attualità, soprattutto per la condizione dei minori non accompagnati, per il quale si dovranno elaborare delle proposte da sottoporre al vaglio dei paesi membri. Del gruppo di lavoro, coordinato dal pres

Patto della Sicurezza: il presidente Cotugno traccia il bilancio del progetto

Con la firma del contratto tra la Regione Molise e la Siemens, inizia la fase conclusiva del progetto sulla Videosorveglianza e si conclude il mio impegno di delegato regionale per il “Patto della Sicurezza”. Non nascondo l’emozione provata nel corso della conferenza stampa per il risultato raggiunto, che ha segnato anche il passaggio di consegne tra il sottoscritto e il neoincaricato per il Patto, Cristiano Di Pietro, con il quale ho avuto un’intesa perfetta sulle procedure da seguire, che ha agevolato il risultato odierno. Due anni nei quali la collaborazione tra la Regione Molise, le Prefetture, le Forze dell’Ordine e le undici amministrazioni comunali interessate al “Patto della Sicurezza” hanno determinato l’eccellenza di un progetto visto con grande interesse anche a livello nazionale.

Visita istituzionale in Cina: il presidente Cotugno accolto dal presidente della regione dell'Hubei, Li Chunming

Accompagnati dal capo delegazione dell’Italia, l’ambasciatore Antonio Morabito del Ministero degli Esteri, incontro istituzionale con il presidente del Consiglio regionale dell’Hubei, Li Chunming, rappresentante della città di Wuhan. In un clima di grande cordialità e accoglienza, scambio di doni tra la nostra delegazione molisana e i colleghi cinesi. Il presidente Li Chunming ha particolarmente apprezzato l’aver accettato il loro invito a partecipare al Forum internazionale, che oggi prenderà il via, che ha lo scopo di tracciare un percorso che apra a forme di cooperazione economica in diversi settori strategici. C’è grande interesse per il Mezzogiorno e per la nostra regione che avremo modo di promuovere attraverso queste importanti giornate di confronto. Questa sera un altro momento importante della nostra visita istituzionale, quando saremo ricevuti dal Segretario generale del Partito.

Il Comandante interregionale dei Carabinieri, generale Nistri, in visita istituzionale dal presidente Cotugno

Con grande onore ho ricevuto in Consiglio regionale la visita istituzionale del Comandante Interregionale Ogaden dei Carabinieri, generale Giovanni Nistri. Un breve incontro nel quale è stato sottolineato l'eccellente operato degli uomini dell'Arma sul territorio molisano. Con soddisfazione è stato discusso del potenziamento della Scuola Allievi di Campobasso, segno della massima attenzione nei confronti del Molise. Al generale Nistri, da parte dell'intero Consiglio regionale del Molise, gli auguri e le congratulazioni per il prestigioso incarico.

Patto sulla sicurezza, la Polizia di Stato individua il Molise come regione pilota

Il Molise sarà regione-pilota in Italia per il Patto sulla sicurezza. E’ quanto stabilito in un vertice al Viminale tra il Vice Capo della Polizia, Matteo Piantedosi, e la delegazione molisana composta dal presidente del Consiglio regionale, Cotugno, il presidente della Giunta, Frattura e il consigliere Di Pietro. I dirigenti del Ministero hanno sottolineato la bontà delle scelte operate dal Molise nella fase di progettazione del Patto, che vedrà la realizzazione di un sistema estremamente duttile, capace di adattarsi alle nuove tecnologie oggi in uso nei sistemi di sicurezza nazionale.

Qualità dell'acqua molisana, il presidente Cotugno incontra Molise Acque per la "Carta dell'acqua"

Entro la fine del prossimo mese di maggio l’azienda speciale Molise Acque sarà in grado di certificare la qualità dell’acqua molisana per raggiungere l’obiettivo della creazione di una “Carta dell’acqua”. E’ l’impegno raggiunto questa mattina al termine della riunione convocata dal presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Cotugno, con i dirigenti dell’azienda regionale. Le qualità oligominerali dell’acqua del Matese, che da sempre amplificano le caratteristiche dei prodotti agroalimentari del nostro territorio, saranno finalmente certificate attraverso l’apposizione di un “bollino” speciale. Il Presidente ha rimarcato l’importanza che questa operazione porterebbe alle imprese molisane che potranno finalmente esportare la qualità delle nostre risorse al di fuori dei confini regionali.

Conferenza delle Assemblee regionali: passa la proposta del presidente Cotugno per almeno una Corte d’Appello in ogni regione

Passa la proposta del presidente del Consiglio regionale Cotugno per almeno una Corte d’Appello in ogni regione. La Conferenza dei Presidenti dei Consigli regionali ha approvato il punto all’ordine del giorno della seduta odierna che prevedeva un intervento diretto presso il Governo e il Ministero della Giustizia per conservare almeno un presidio giudiziario per regione. Ad illustrare l’argomento nel corso della Plenaria, che si sta svolgendo a L’Aquila, il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Cotugno, che dopo aver ottenuto la discussione sulla proposta di riforma della geografia giudiziaria è riuscito anche ad “incassare” un voto unanime da parte della Conferenza nazionale.

Condividi contenuti

Copyright © 2014 Consiglio Regionale del Molise