Istituzione registri di patologie di rilevante interesse sanitario, ok dell’aula al testo unificato. Soddisfazione della Presidente Lattanzio: “Governo frattura attento a tematiche sociali: raggiunto un altro importante traguardo

Approvata all’unanimità in Aula la misura legislativa rubricata: “Istituzione registri di patologie di rilevante interesse sanitario e di particolare complessità”. Un testo unificato nato dalla sintesi di lavoro sviluppato su tre proposte di legge a firma dei consiglieri Lattanzio, Micone, Ciocca e Facciola che consentirà, attraverso un archivio informatizzato, di avviare percorsi conoscitivi, preventivi e di cura. Con l’odierna conclusione dell’iter legislativo, la Regione Molise si dota di un progetto ambizioso  che permetterà, finalmente, di conoscere con esattezza il livello di patologie sul territorio per poter agire con maggiore determinazione. Una volta acquisite le informazioni sarà, infatti, più semplice intervenire in maniera sistemica ove maggiormente si riscontri l’insorgere delle malattie.

“L’approvazione da parte dell’assemblea consiliare di questa importante misura legislativa – ha dichiarato la Presidente della IV Commissione, Nunzia Lattanzio - rappresenta un segnale forte e positivo, indicativo di un’azione di governo che, a dispetto di quanti “con pensieri, parole, opere ed omissioni” cercano quotidianamente di demolirne ogni aspetto, lavora per la collettività portando a compimento iniziative che apparivano impossibili da raggiungere. Ho concorso, in questa legislatura, a predisporre un buon tessuto normativo al quale, chi seguirà, potrà fare riferimento, nutrendolo di opportune progettualità”.

 

a cura della Segreteria della Presidente della IV Commissione Lattanzio

Data: 
Martedì, 19 Settembre, 2017

Realizzato da . Copyright 2001-2017.