Commissioni consiliari permanenti

Nella stessa seduta nella quale si procede all'elezione dell'Ufficio di Presidenza, vengono istituite le Commissioni permanenti, che restano in carica trenta mesi e sono composte, ciascuna, da un numero di Consiglieri non superiore ad otto.

Entro dieci giorni dalla loro costituzione, ciascuna Commissione procede all'elezione del proprio Ufficio di Presidenza, composto da un Presidente, da due Vicepresidenti e da un Segretario. 

Le proposte di legge o di regolamento, gli atti amministrativi ed in generale gli affari sui quali devono essere chiamate a pronunziarsi sono assegnati dal presidente del Consiglio alle singole Commissioni competenti per materia.
Nel caso un argomento interessi più Commissioni, si segue il criterio che l'affaire viene affidato alla Commissione con competenza prevalente.
Allorquando la competenza prevalente non è individuabile, un affare può essere assegnato a più Commissioni per un esame in comune. Ogni Commissione può chiedere di sentire il parere di altre Commissioni o di esprimere parere su affari assegnati ad altra Commissione.


I Commissione - Ordinamento ed organizzazione amministrativa

Presidente

  • Andrea DI LUCENTE

Vicepresidenti

  • Gianluca CEFARATTI
  • Andrea GRECO

Segretario:

  • Armandino D'EGIDIO

Altri Componenti:

  • Micaela FANELLI

II Commissione - Sviluppo economico

Presidente

  • Angelo Michele Iorio

Vicepresidenti

  • Aida Romagnuolo
  • Vittorio Nola

Segretario:

  • Armandino D’Egidio

Altri Componenti:

  • Gianluca CEFARATTI
  • Vittorino Facciolla.

III Commissione - Assetto ed utilizzazione del territorio

Presidente

  • Aida ROMAGNUOLO

Vicepresidenti

  • Armandino D'EGIDIO
  • Valerio FONTANA

Segretario:

  • Fabio DE CHIRICO

Altri Componenti:

  • Roberto DI BAGGIO

IV Commissione - Servizi sociali

Presidente

  • Gianluca CEFARATTI

Vicepresidenti

  • Patrizia MANZO - Adrea DI LUCENTE

Segretario:

  • Armandino D'EGIDIO

Altri Componenti:

  • Angelo PRIMIANI

 

Realizzato da . Copyright 2001-2020.