Porte aperte a Palazzo Moffa, la visita del Consiglio comunale dei ragazzi e della Scuola media “G.Barone” di Baranello

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha accolto, nella mattinata di oggi, i ragazzi delle classi seconde e terze medie dell’Istituto Comprensivo Statale “G.Barone” di Baranello, accompagnati dai propri insegnanti, dal sindaco e dal vicesindaco del paese. Novità assoluta a Palazzo Moffa è stata però la presenza alla visita istituzionale dei membri del Consiglio comunale dei giovani, presieduto da Angelica Giovannitti, «regolarmente eletta dai suoi compagni dopo una vera e propria campagna elettorale», come ha spiegato il sindaco Marco Maio.

Un particolare piacere è stato espresso, d’altronde, dal presidente Niro, che ha sottolineato l’emozione nell’accogliere la scuola di Baranello, paese da cui lui stesso proviene: «Devo ammettere che è un onore particolarmente grande vedere seduto, al posto del presidente della Giunta, il sindaco del Consiglio comunale dei ragazzi del mio paese. Spero che l’esperienza di oggi si traduca per voi studenti in un esercizio concreto e diretto ad una cittadinanza attiva, ad una maggiore partecipazione alla vita pubblica, alla crescita personale e alla capacità di gestire le piccole responsabilità quotidiane, collaborando con i propri concittadini».

«L’importanza del Consiglio comunale dei giovani, iniziativa fortemente voluta dall’attuale amministrazione di Baranello, è una risorsa importante anche per la scuola essendo un progetto educativo di grande valenza ed utilità», ha spiegato il sindaco Maio, che nel suo saluto ha voluto rimarcare «la profonda collaborazione che contraddistingue i rapporti dell’Amministrazione comunale con il corpo docenti e grazie alla quale è possibile la realizzazione di iniziative significative come quella di oggi».

L’incontro si è poi concluso con l’illustrazione ai ragazzi del funzionamento dell’organo legislativo della Regione da parte del dott. Felice Mancinelli, funzionario regionale, e con il ringraziamento agli insegnanti, da parte del presidente Niro, per il buon lavoro che ogni giorno compiono per assicurare quella formazione necessaria a garantire agli alunni istruzione e educazione.

Realizzato da . Copyright 2001-2017.