Studio e monitoraggio del gas radon per la prevenzione del tumore polmonare, approvata la mozione di Monaco. Saranno controllate tutte le scuole molisane

BIG.jpg

Nella seduta odierna del Consiglio regionale del Molise è stata illustrata ed approvata la mozione presentata da Filippo Monaco con cui si impegna “il presidente della Regione e la Giunta regionale a recepire la normativa europea ed italiana nello studio e monitoraggio del gas radon per la prevenzione del tumore polmonare, attivando, attraverso l’Arpam, un Piano di studio, valutazione e verifica su tutti gli istituti scolastici dell’intero territorio regionale (e successivamente sui luoghi di lavoro), dal momento che la salute dei bambini è la prima a dover essere tutelata”.

Consenso unanime da parte dell’Aula per richiamare l’attenzione su fenomeni che potrebbero generare problemi alla salute dei cittadini, proprio a cominciare dai più giovani.

«Sono contento che tutti i colleghi abbiano colto l’importanza di una simile campagna di prevenzione – dichiara il consigliere Monaco - perché si possa essere certi che i nostri figli non siano esposti al rischio della presenza di gas radon quando frequentano la scuola e anche per coloro che giorno per giorno si recano sul posto di lavoro e non vogliono certamente rischiare l’insorgenza di tumori polmonari. Visto che l’Arpam aveva già effettuato controlli su 50 istituti scolastici, nel periodo compreso dal novembre 2012 all’aprile 2013, è doveroso estendere le attività di controllo su tutto il territorio ed in tutte le scuole presenti».

categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2017.