Nomina Monsignor Cibotti, il saluto del presidente del Consiglio al nuovo Vescovo di Isernia-Venafro. Niro: un sicuro punto di riferimento per la comunità diocesana

BIG.jpg

«E’ con infinita gioia e con immensa gratitudine al Signore che esprimo, anche a nome di tutto il Consiglio regionale del Molise, il mio più sincero e deferente saluto di benvenuto a Monsignor Camillo Cibotti, nuovo Pastore della Diocesi di Isernia-Venafro. La nomina del nuovo Vescovo riempie il vuoto lasciato da Mons. Salvatore Visco, chiamato alla guida dell’Arcidiocesi di Capua.

Sono convinto che il nuovo Vescovo saprà farsi apprezzare e stimare per la Sua guida illuminata e saprà, con la sua testimonianza, essere di edificante esempio per la popolazione. Sicuramente, come è stato per il suo predecessore Visco, saprà porsi come preciso punto di riferimento spirituale per la comunità diocesana isernina e venafrana.

Monsignor Cibotti viene ad operare in una realtà che, probabilmente, non conosce molto, ma ben presto si renderà conto di come la Chiesa, di cui si dovrà occupare, sia fondata su solidi radici, per i genuini valori che la gente molisana ha nel proprio cuore.

L’augurio di una felice e tranquilla permanenza, unitamente ai sensi di una filiale devozione, è quanto si può riservare al nuovo Pastore. L’istituzione che rappresento sarà a Sua disposizione e su di essa potrà fare sempre pieno affidamento».

Vincenzo Niro

categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2017.