Karate “Cresciamo Insieme”, l’olimpionico Ciro Massa e il Gruppo sportivo delle Fiamme Oro a Palazzo Moffa

BIG.jpg

Ha avuto inizio nel pomeriggio di oggi, presso il Centro sportivo Borgo Molisano di Monteverde di Bojano, la due giorni di “Cresciamo Insieme”, manifestazione di karate a carattere interregionale. Ospite d’eccezione il campione olimpionico, nonché tecnico del Gruppo sportivo delle Fiamme Oro, Ciro Massa, che ha portato nel centro matesino una decina di suoi atleti. Altri cinquanta atleti sono arrivati dall’Abruzzo, dalla Campania e dalla Puglia.

Ciro Massa e il Gruppo sportivo delle Fiamme Oro della Polizia di Stato, Settore giovanile Tor di Quinto, sono stati ricevuti questa mattina a Palazzo Moffa dal presidente Vincenzo Niro, dal consigliere delegato allo Sport, Carmelo Parpiglia, e dal consigliere Salvatore Micone.

Presenti anche il tecnico Asd Karate Sporting Club di Avezzano, Sante Baldassarre, il presidente del Comitato regionale Fijlkam (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), Silvana Armisano, il presidente del Mivas, Lorenzo Lommano, e l’atleta molisano Francesco Di Giorgio, medaglia d’oro al Campionato internazionale di karate Venice Cup ed organizzatore dell’evento in qualità di presidente dell’ASD Black Mamba Team Club, in collaborazione con il Comitato regionale Fijlkam Molise e l’ACSI Molise.

«Sono orgoglioso di dare il benvenuto agli atleti e agli illustri ospiti - ha detto il presidente Niro - che in questi due giorni daranno, ne sono sicuro, un impulso enorme alla disciplina del karate nella nostra regione. Ma l’onore più grande è quello di dare il benvenuto ad un pluricampione mondiale della levatura di Ciro Massa, che ha scelto il Molise per portare i nostri atleti a livelli altissimi».

«Ciro Massa - le parole di Salvatore Micone - è un grande atleta, una figura di primo piano nello sport del karate, che ha dato lustro alla Nazione. Oggi abbiamo l’onore di averlo qui con noi, affinché possa essere di esempio per gli atleti locali e foriero di futuri successi sportivi. Un atleta che è una icona e un mito, non solo per le prestazioni e i risultati ottenuti, ma anche e soprattutto per lo stile di vita. Lo sport è, come ben sappiamo, un aggregatore sociale, ed è proprio questa funzione che più ci occorre per offrire ai nostri giovani occasioni di crescita e di responsabilizzazione. Ringrazio il presidente dell’ASD Black Mamba Team Club, la medaglia d’oro Francesco Di Giorgio, per aver portato avanti un’idea di sport che va oltre i confini regionali, per la straordinaria testimonianza quotidiana, per il tempo e la passione che dedica ai suoi allievi e allo sport in generale. Consentitemi, poi, un particolare motivo di orgoglio, come appartenente alla Polizia di Stato, per la presenza di Ciro Massa, atleta e campione delle Fiamme Oro della Polizia, nonché della squadra Settore giovanile delle Fiamme Oro Tor di Quinto».

Carmelo Porpiglia ha sottolineato il valore della manifestazione “Crescere Insieme”, che sarà riproposta in una manifestazione analoga in Abruzzo a L’Aquila.

Ciro Massa ha voluto ricordare il valore aggregante dello sport e i risultati raggiunti dalla Nazionale italiana di karate da lui allenata. «Metto a disposizione la mia figura per questa terra ricca di potenzialità - ha detto - affinché il Molise possa puntare sui suoi campioni, e su un settore in grande espansione».

Francesco Di Giorgio, da parte sua, ha sottolineato il valore di un allenamento coordinato dal campione, riservato agli istruttori e agli atleti, da riproporre nelle palestre di tutto il Molise. Per i giovani del Molise, insomma, un’opportunità di incontrare altri ragazzi e di fare un’esperienza di alto livello, con gli atleti del Settore Giovanile Tor di Quinto delle Fiamme Oro.

categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2018.