Commissione parità e pari opportunità, insediato l’organismo dal presidente Niro ed eletto l’Ufficio di Presidenza. Al vertice è stata votata Angela Crolla

Angela Crolla, imprenditrice venafrana, è stata eletta, nel pomeriggio di oggi, 30 giugno 2014, presidente della “Commissione regionale per la parità e le pari opportunità”.

La prima riunione dell’organismo, convocato e presieduto dal presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, si è tenuta presso gli uffici del Consiglio regionale in Via XXIV Maggio.

«Sono lieto di inaugurare la prima seduta di questa Commissione, che riveste grande rilevanza per il territorio regionale, in quanto ad essa spetta il fondamentale compito di promozione delle pari opportunità, con il precipuo scopo di rimuovere tutti gli ostacoli che impediscono il raggiungimento della parità uomo-donna in tutti gli ambiti e per eliminare ogni forma di discriminazione».

Con queste parole il presidente Niro ha avviato i lavori di insediamento, salutando le intervenute che successivamente hanno provveduto all’elezione dell’Ufficio di presidenza, composto da un presidente e due vicepresidenti. Per eleggere le due vicepresidenti che faranno compagnia ad Angela Crolla, sono state necessarie due votazioni. Alla fine, l’hanno spuntata Angela Amoroso, sindaco di Limosano, e Pasqualina Barrea di Tufara.

La Commissione, che esercita le sue funzioni in piena autonomia, operando anche al fine di creare uno stretto raccordo tra la realtà e le esperienze femminili della regione e le donne elette nelle istituzioni, è composta da quindici persone di cui 14 elette dal Consiglio regionale, dal consigliere di parità, più un funzionario dell’Assessorato regionale al lavoro con funzioni anche di segretario.

Il relativo decreto di nomina, emanato dal presidente della Giunta regionale, Paolo di Laura Frattura, in data 30 aprile 2014, è stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise in data 16 maggio.

La Commissione, che ha sede presso la Presidenza del Consiglio regionale, è organo consultivo del Consiglio e della Giunta, dura in carica fino al termine della legislatura e, tra l’altro, tra le sue funzioni e compiti, formula proposte tese al coordinamento delle politiche sociali, economiche e culturali al fine di realizzare la parità tra i sessi e di assicurare pari opportunità tra uomo e donna.

Ad Angela Crolla, eletta a maggioranza dei presenti, presidente della Commissione, e che ricopre anche i ruoli di componente del Comitato piccola e media impresa della Confindustria nazionale e componente del Comitato esteri dell’ANCE nazionale, Angela Amoroso e Pasqualina Barrea, vicepresidenti, anch’esse votate a maggioranza, sono state rivolte le espressioni augurali di buon lavoro da parte del presidente Niro. «Sono a completa vostra disposizione per ogni esigenza», ha detto il presidente, che ha anche ringraziato tutte le partecipanti all’incontro inaugurale di insediamento.

Realizzato da . Copyright 2001-2017.