Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative e la National Conference State of Legislatures, oggi l'incontro

Si è tenuto oggi, a Roma, l'incontro tra la delegazione della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative e la delegazione della National Conference of State Legislatures.

Le due Conferenze, sotto la guida dei rispettivi coordinatori, hanno proceduto al rinnovo di una intesa siglata nel 2006, tesa a rinsaldare il rapporto di collaborazione istituzionale e culturale, nonche volta allo scambio di esperienze, informazioni ed alla facilitazione della conoscenza delle reciproche istituzioni.
L'evento, a cui ha preso parte il Presidente Niro, è stato arricchito dai risultati illustrati dalla NCSL, che vanta una solida esperienza a livello locale e federale sul fronte della valutazione delle politiche pubbliche.

Inevitabili, nel corso, dell'incontro, i riferimenti alla riforma costituzionale in itinere, al nuovo riparto di competenze di materie tra Stato e Regioni, che vede riassorbire da parte dello Stato nella competenza esclusiva molte delle materie prima collocate nella competenza concorrente tra Stato e Regioni. Tra le funzioni del nuovo Senato anche la valutazione delle leggi e delle politiche pubbliche, che molte Regioni d'Italia, tra cui il Molise, hanno inaugurato con il progetto CAPIRE (Controllo delle Assemblee sulle Politiche e gli Interventi Regionali), e che ha trovato nel successo del Programma di valutazione nelle legislature statali degli Stati Uniti la sua continua fonte di ispirazione. il filo conduttore dell'incontro è stato individuato nella promozione e nella diffusione di una cultura della valutazione politica, fondata sulla capacita dell'amministrazione, anche regionale, di predisporre gli strumenti e i metodi che consentono di procedere all'esame dei provvedimenti legislativi.

La regione Molise, al proposito, nel nuovo Statuto ha previsto all'art. 31 i1 Comitato per la legislazione, che costituisce, cosl come previsto, un valido strumento per vagliare gli effetti applicativi delle leggi.

"Anche gli organi legislativi regionali possono e devono giocare un ruolo sempre più attivo nella promozione e nell'utilizzo di analisi e valutazione di politiche pubbliche, in quanto la misurazione e la valutazione delle stesse sono potenzialmente di enorme utilità per la qualità delle decisioni adottate dal legislatore regionale", queste le parole del Presidente Niro.

Realizzato da . Copyright 2001-2018.