I carri di San Martino dal Papa, la nota di Niro

BIG.jpg

“Una straordinaria occasione per far conoscere a migliaia di fedeli e visitatori una delle più antiche e suggestive tradizioni che la nostra regione possiede”. Sono le parole del Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, nel commentare l’approdo a Roma, in Piazza San Pietro, della celebre “Carrese” di San Martino in Pensilis, per la solenne benedizione di Papa Francesco.


“Dopo le Traglie di Sant’Anna di Ielsi , la ‘Ndocciata di Agnone, i Misteri di Campobasso e i Carri di San Pardo di Larino, i celebri carri san martinesi non potevano mancare all’appello dall’elenco delle manifestazioni che hanno ottenuto la consacrazione di un pontefice, valorizzando in una cornice di grande rilievo e significato quella che rappresenta l’identità e la memoria di un popolo –
ha aggiunto il presidente Niro, sottolineando inoltre come - l’evento costituisca un onore immenso per il Comune di San Martino e per il Molise intero. Molise che sta diventando ^familiare^ per il Papa venuto dalla fine del mondo, grazie anche, e soprattutto, alla visita effettuata nella nostra terra lo scorso 5 luglio che ha lasciato positive tracce profonde e indelebili nella Sua persona”.

categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2018.