L'Assembla Plenaria del CALRE rielegge il Presidente Niro Coordinatore del Gruppo di Lavoro sull'Immigrazione Politiche sociali e diritti umani

Il Presidente del Consiglio Regionale del Molise, Vincenzo Niro, anche nella sua veste di vice Coordinatore dei Presidente delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province Autonome, ha partecipato nella mattinata a Milano all’Assemblea Plenaria del CALRE nel corso della quale ha presentato le risultanze dello studio messo a punto dal Gruppo di lavoro, da lui stesso presieduto, su “Immigrazione, Politiche sociali e diritti umani”. Lo studio divenuto parte di un corposo e variegato Documento posto all’approvazione dell’Assemblea plenaria è stato anche pubblicato in un apposito volume, distribuito a tutti i partecipanti all’incontro. “Questo Documento –ha spiegato nel suo intervento il Presidente Niro- ritiene che l’Unione europea dovrebbe dotarsi quanto prima di una vera e propria politica europea dell’immigrazione, rispettando le competenze dei vari livelli di governo, ma assumendo le proprie. Le raccomandazioni del Gruppo – ha continuato- sono certo saranno utili per un significativo orientamento delle politiche migratorie, a partire dalle nostre politiche locali. Si tratta di una serie di indicazioni prodotte attraverso sei aree tematiche -Sistema comune Europeo di Asilo, Agenda Europea per l’Immigrazione, Immigrazione Irregolare, Minori Stranieri non Accompagnati, Migrazione Legale/migrazione per lavoro, Ruolo delle Autorità Regionali e locali- frutto di una metodologia partecipative che ci ha visto interagire durante, incontri transnazionali, con Istituzioni Europee, Governi Nazionali, Organizzazioni Internazionali, Associazioni, Prefetture, Centri di Ricerca e tanti altri”. Dopo un dibattito tra i componenti dell’Assemblea, in cui sono stati espressi vari apprezzamenti positivi sul lavoro svolto, in particolar modo da Raffaele Cattaneo, Presidente del Calre, da Reinhold Bocklet, vice Presidente del Parlamento della Baviera e coordinatore del Gruppo di Lavoro sulla Sussidiarietà, da Francois Ouimet, Vice Presidente dell’Assemblea nazionale del Quebec, sen. Roberto Cociancich componete della 14° Commissione del Senato della Repubblica Italiana, il Documento presentato da Niro è stato approvato all’unanimità. Sia negli incontri tecnici di ieri che nell’Assemblea Plenaria di oggi, sono giunti al Presidente Niro inviti a voler continuare il suo impegno in seno al Gruppo di Lavoro. Invito a cui Niro ha risposto dando ampia disponibilità; l’Assemblea quindi lo ha rieletto, per il prossimo anno, alla Presidenza delle stesso Gruppo di lavoro, che avrà l’onere di continuare il percorso di studio, già opportunamente intrapreso, del fenomeno migratorio e di ideare iniziative e strategie da mettere all’attenzione e al servizio delle istituzioni europee, nazionali e regionali. Nel ringraziare i colleghi per l’apprezzamento avuto per l’impegno profuso nell’ultimo anno dal Gruppo di Lavoro e per avergli confermato a lui personalmente la fiducia, dandogli il mandato di proseguire per il prossimo anno, il Presidente Niro ha tracciato le linee di quelli che saranno i temi principali, emersi dal dibattito svoltosi, da seguire in continuazione con l’azione già posta in essere. In particolare il Coordinatore del Gruppo di lavoro, Vincenzo Niro, ha evidenziato come sia il caso di attivare lo studio, l’analisi e la discussione su temi quali: Principio di burden sharing (ripartizione degli oneri); Regolamento di Dublino III; Governance multilivello e principio di sussidiarietà; lotta alla migrazione irregolare; condivisione delle buone prassi e allargamento dello sguardo altre i confini europei. Nel pomeriggio di oggi, e nella giornata di domani, il Presidente Niro parteciperà, sempre a Milano, al forum delle Assemblee Legislative Regionali e Sub-nazionali promosso dalla CALRE sul tema “Rappresentanze territoriali per una vera democrazia globale”.

a cura della Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

Realizzato da . Copyright 2001-2017.