Sintesi della seduta del Consiglio Regionale del 22 dicembre

Nella seduta antimeridiana il Consiglio regionale, presieduto dal Presidente Vincenzo Cotugno, ha approvato un Ordine del Giorno sull`Ospedale Vietri di Larino a firma del Consigliere Francesco Totaro che impegna “il Presidente della Giunta regionale a far sì che il piano Operativo straordinario 2015-1018 preveda Progetto di riconversione come già discusso e condiviso con amministratori, personale sanitario, comitati e cittadini nel corso dei numerosi incontri tenutisi sul territorio”.

L`Ordine del Giorno, a suo tempo presentato, era stato già discusso in precedenti sedute. Dopo gli interventi, per esprimere al riguardo le rispettive posizioni, dello stesso presentatore Totaro e dei Consiglieri Federico, Fusco Perrella, Monaco e del Presidente della Giunta Regionale, Paolo Di Laura Frattura, il provvedimento e` stato approvato a maggioranza. Si sono astenuti i Consiglieri Cavaliere, Iorio, Federico, Ciocca, Ioffredi e Monaco. Non ha partecipato al voto il Consigliere Fusco Perrella.

E’ stata illustrata quindi dal primo firmatario, il Consigliere Vincenzo Niro, la Mozione a firma anche dei Consiglieri Fusco Perrella, Iorio, Sabusco, Cavaliere, Monaco, Cotugno, Ciocca, Lattanzio, Di Pietro, Facciolla, Di Nunzio, Ioffredi, Totaro e Veneziale per impegnare il Presidente della Giunta regionale a promuovere determinazioni a favore della proroga dei contatti a tempo determinato del personale sanitario in servizio. Il Presidente della Regione, al termine della discussione, ha chiesto il rinvio della votazione sulla Mozione alla prossima seduta in attesa dell’approvazione della Legge di Stabilità, attualmente in esame al Senato, contenente un emendamento che si occupa nello specifico della problematica sollevata.

Il rinvio della votazione è stato approvato dall’Aula all’unanimità.

a cura della Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2018.