Sintesi della seduta del Consiglio regionale del 23 febbraio

Si è riunito oggi il Consiglio Regionale che, sotto la presidenza del Presidente Vincenzo Cotugno, ha provveduto ad esaminare i vari argomenti iscritti all’Ordine del Giorno. Come da accordi presi in sede di Conferenza Capigruppo, la seduta odierna è stata dedicata interamente ad atti rogatori quali Interrogazioni e Interpellanze.

Il Consigliere Federico, dopo le comunicazioni di rito di inizio seduta del Presidente Cotugno, ha illustrato un’Interpellanza a firma propria e del Consigliere Manzo, avente ad oggetto “Posizione Quadri della Regione Molise”. Il Presidente della Giunta, Paolo Di Laura Frattura, ha fornito opportuna risposta rispetto alla quale il Consigliere Federico si è detto parzialmente soddisfatto.

Il Consigliere Manzo, quindi, ha illustrato un’Interrogazione e un’Interpellanza, entrambe a firma propria e del Consigliere Federico, riguardanti rispettivamente la richiesta di “informazioni circa l’andamento della società a partecipazione indiretta “Funivie del Molise S.p.A.”” e la richiesta di “notizie circa la linea politica ed economica che l’Esecutivo intende seguire sulla gestione e sulla realizzazione degli obiettivi di “Sviluppo Montagna Molisana S.p.A.””. A seguito di un’articolata risposta del Presidente Frattura, il Consigliere Manzo, si è dichiarato soddisfatto, sia per l’Interrogazione che per l’Interpellanza.

Successivamente il Consigliere Federico ha illustrato un’Interrogazione, presentata a firma propria e del Consigliere Manzo, per avere informazioni circa “il rimborso della tassa automobilistica per i cittadini contribuenti residenti nel Comuni del “cratere sismico””. Il Capo dell’Esecutivo ha fornito opportuna risposta e il Consigliere Federico se ne è detto soddisfatto. Il Consigliere Federico ha ancora illustrato un’Interrogazione, a firma sua e del Consigliere Manzo, tesa a “conoscere le motivazioni delle dimissioni dell’amministratore unico della “GAM s.r.l.””. Ha risposto per l’Esecutivo l’Assessore Facciolla. Il Consigliere Federico si è detto soddisfatto.

Sempre il Consigliere Federico ha illustrato all’Aula un’Interrogazione a firma sua e del Consigliere Manzo, finalizzata ad avere “informazioni circa la gestione della “Fondazione Molise Cultura””. L’Assessore Veneziale a nome della Giunta ha fornito una risposta articolata a seguito della quale però il Consigliere Federico si è dichiarato non soddisfatto.

Il Consigliere Federico ha poi illustrato all’Assemblea un’Interpellanza a firma sua e del Consigliere Manzo, avente ad oggetto: “Realizzazione e relativi criticità in merito al progetto del lotto “zero” strada di collegamento tra il km 181+500 della S.S. 17 nel territorio del comune di Pesche ed il lotto “1” della S.S.V. “Isernia-Castel di Sangro” riguardante i territori dei comuni di Isernia, Pesche e Miranda”. La risposta, a nome della Giunta, è stata fornita dall’Assessore Nagni; il Consigliere Federico si detto soddisfatto.

Al termine della seduta sono state illustrate dai primi firmatari -i Consiglieri Fusco Perrella, Federico e Monaco- tre Interrogazioni e un’Interpellanza sul Trasporto Pubblico Locale e sul contratto con l’ATM. L’Assessore Nagni ha quindi dato un’articolata risposta rispetto alla quale i Consiglieri Fusco e Federico non si sono detti soddisfatti. Il Consigliere Monaco, invece, ha espresso la sua soddisfazione per la risposta ricevuta.

a cura della Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2017.