comunicato n. 1 del 17 gennaio 2017

Il Consiglio Regionale del Molise si è riunito nella mattinata sotto la presidenza del Presidente Vincenzo Cotugno. In apertura di seduta il Presidente ha inteso esprimere a nome di tutta l’Assise solidarietà al Sindaco del Comune di Vinchiaturo, Luigi Valente, vittima di un’aggressione da parte di un concittadino. “Non possono esistere –ha detto il Presidente Cotugno- giustificazioni in merito. Non può passare inosservato e ancora più, impunito, un gesto di tale gravità. Essere amministratori della cosa pubblica è di certo un gravoso e complicato compito, ancora più in tempi in cui le ristrettezze economiche e la crisi perdurante, espongono le famiglie a tanti, troppo sacrifici”.

Il Presidente dell’Assemblea legislativa regionale ha anche informato i Consiglieri di aver ricevuto una richiesta avanzata dalle comunità delle comunità di Sesto Campano, Venafro, Pozzilli, Conca Casale e Montaquila, affinché si costituisca un Tavolo Tecnico, composto dalle associazioni e vertici istituzionali, al fine di mantenere sempre alta l'attenzione sui livelli di inquinamento della Piana di Venafro. “Pertanto –ha sottolineato Cotugno- la Presidenza del Consiglio regionale, nella giornata di oggi, ha inviato una nota all'Arpa Molise e all'Asrem, nell'intento di richiedere la propria adesione al costituendo Tavolo Tecnico, formulando, nel contempo, alcune richieste di chiarimento, sui controlli in essere, sull'intera Piana di Venafro”.

L’Assemblea ha quindi iniziato la discussione generale su una Mozione presentata dal Consigliere Petraroia per la istituzione di una Commissione speciale, a norma dello Statuto regionale, sul contratto di Servizio tra Regione Molise e Trenitalia. Sono intervenuti per esprimere la loro posizione a riguardo, oltre a Petraroia che illustrato il provvedimento all’Aula, i Consiglieri Lattanzio, Federico, Niro, Iorio, Ciocca e il Presidente della Giunta Frattura. La discussione continuerà nella prossima seduta per attendere anche il contributo dell’Assessore al ramo Nagni, assente oggi per impegni istituzionali.

Si è poi svolta un’Interpellanza a firma del Consigliere Iorio concernente la “paventata chiusura della sede della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e agricoltura di Isernia”. Ha fornito risposta per l’Esecutivo l’Assessore Veneziale. Il Consigliere Iorio si è detto soddisfatto.

Il Presidente Cotugno, nel ricordare che le leggi della manovra di Bilancio dovranno essere promulgate entro il mese di gennaio, ha fissato la prossima riunione del Consiglio Regionale per il prossimo 26 gennaio.

a cura dell'Ufficio Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

 

 

 

 

 

Realizzato da . Copyright 2001-2017.