comunicato n. 1 del 21 febbraio 2017

Il Consiglio regionale, presieduto dal Presidente Vincenzo Cotugno, nella seduta di oggi ha approvato all’unanimità dei presenti un ordine del giorno avente ad oggetto la “filiera avicola e l’Area di crisi complessa”.

Nello specifico, l’OdG votato dall’Assise regionale impegna il Presidente della Giunta “ad attivarsi presso il Governo nazionale per sollecitare risorse aggiuntive e straordinarie per le politiche attive da prevedersi all’interno dell’Accordo di programma, previa profilazione dei lavoratori aventi diritto”.

Si impegna ancora il Presidente della Regione a “chiedere chiarimenti per accedere ad un ulteriore anno di cassa integrazione straordinaria per l’Area di crisi complessa, nonché per accertare il diritto a fruire del trattamento NASPI per tutti i lavoratori della GAM”.

L’Assemblea regionale, infine, chiede che vengano previsti “ulteriori strumenti per raggiungere l’intera platea dei lavoratori, prevedendo un sistema modulare che ricomprenda anche lavori di pubblica utilità, così come disciplinato dall’articolo 26 del decreto 150/2015”.

Sono intervenuti per esprimere le proprie posizioni a riguardo i Consiglieri Fusco Perrella, Petraroia, Iorio, Ciocca e l’Assessore Veneziale. Ha chiuso la discussione il Presidente della Giunta Frattura.

a cura dell'Ufficio Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

 

 

 

 

 

Realizzato da . Copyright 2001-2017.