comunicato n. 1 del 7 marzo 2017

Il Consiglio regionale, presieduto dal Presidente Vincenzo Cotugno, nella seduta di oggi ha continuato il vaglio della proposta di legge di iniziativa della Giunta regionale concernente “Disposizioni in materia di risorse idriche della Regione Molise”.

L’esame della proposta era già iniziato nella seduta del 3 marzo scorso ma, su richiesta dei vari Consiglieri, era stato rinviato a oggi per avere prontezza, prima di esprimere le singole posizioni politiche a riguardo, di alcuni pareri tecnico-legislativi e della relazione tecnico-finanziaria. In apertura di seduta il provvedimento è stato illustrato all’Aula dal relatore, Consigliere Ciocca.

Ampio e articolato il dibattito generale che si è successivamente sviluppato sulla Pdl -che ha visto gli interventi dei Consiglieri Niro, Federico, Petraroia, Manzo, Iorio, Monaco, Lattanzio, Di Nunzio e dell’Assessore Nagni- che ha potuto tenere conto del pare dell’Ufficio Legislativo del Consiglio e della relazione tecnico-finanziaria messi a disposizione, come richiesto, di ogni componente dell’Assemblea.

Nel pomeriggio quindi è iniziata la votazione dell’articolato della Pdl con l’esamina dei vari emendamenti e sub emendamenti presentati dai diversi Consiglieri. Considerato il numero elevato di emendamenti e sub emendamenti ai 18 articoli della Pdl, il Presidente Cotugno, in serata, ha aggiornato il Consiglio al prossimo martedi per continuare e concludere l’iter del progetto di legge.

a cura dell'Ufficio Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

 

 

 

 

 

Realizzato da . Copyright 2001-2017.