La I Commissione esprime parere favorevole alla Variazione al Bilancio di previsione del Consiglio Regionale e avvia il vaglio della PDL a firma dei Consiglieri del M5S per il contenimento delle spese dell'Assemblea

Si è riunita nella mattinata, sotto la presidenza del Presidente Andrea Di Lucente, la Prima Commissione Consiliare permanente che ha provveduto a esaminare i vari punti iscritti all’ordine del giorno.

In particolare, dopo aver audito il Segretario Generale del Consiglio, Riccardo Tamburro, assistito dalla struttura tecnica competente, e dopo aver designato relatore in Aula lo stesso Presidente Di Lucente, la Commissione ha espresso, a maggioranza,  parere favorevole sulla “Variazione al Bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018 e pluriennale 2018/2020 del Consiglio regionale del Molise ai sensi dell’art. 51 del d.lgs. n. 118/2011”. Il provvedimento passa ora all’Assemblea per l’approvazione definitiva.

La Commissione poi, dopo aver audito la direttrice del Servizio Bilancio della Giunta regionale, Marilina Di Domenico, ha preso atto, all’unanimità, del “Piano degli indicatori e dei risultati attesi di Bilancio”, redatto ai sensi degli articoli 18-bis e 41 del d.lgs.118/11. Il Piano sarà quindi all’attenzione dell’Aula per le determinazioni conclusive.

La Consigliera Filomena Calenda è stata infine nominata relatrice della proposta di legge n. 1 di iniziativa dei Consiglieri Greco, Nola, Primiani, De Chirico, Manzo e Fontana, concernente “Misure urgenti per il contenimento delle spese del Consiglio reginale e della Regione Molise”. La PDL inizia così il suo iter valutativo da parte della Commissione. 

a cura dell'Ufficio Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

Realizzato da . Copyright 2001-2018.