La Giunta presenta un disegno di legge per il trasferimento del personale dei centri per l'impiego delle Province alla Reigone

La Giunta regionale ha presentato un disegno di legge avente ad oggetto “Attuazione delle disposizioni di cui all’art. 1, commi 793 e ss. della legge n. 205/2017”.

La proposta, tra le altre cose, prevede che  – come si legge nell’articolo 1-  “in attuazione della legge 205/17, il personale dipendente delle Province con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, in servizio presso i Centri per l’impiego e già collocato in soprannumero ai sensi della legge 190/14, è trasferito, in deroga al regime delle assunzioni previsto dalla normativa vigente, alle dipendenze della Regione Molise a decorrere dal 1° luglio 2018, nelle more del processo di riordino dell’Agenzia Regionale Molise Lavoro”.

Il Presidente del Consiglio Regionale, Salvatore Micone,  ai sensi dell’art. 42 dello Statuto della Regione Molise,  ha assegnato alla I Commissione, Ordinamento e Organizzazione Amministrativa,   l’esame del Disegno di legge.

 

a cura Ufficio Comunicazione pubblica del Consiglio Regionale

Realizzato da . Copyright 2001-2018.