Fenelli e Facciolla presentano una proposta di legge sugli obblighi vaccinali per i minori

I Consiglieri regionali Micaela Fanelli e Vittorino Facciolla hanno presentato una proposta di legge concernente: “Disposizioni in merito alle vaccinazioni per  minori di età”.

L’iniziativa legislativa prevede -come si specifica nell’articolo 1- che costituisce requisito per l’iscrizione annuale ai Nidi d’infanzia, ai Servizi integrativi per la prima infanzia e alla Scuola dell’infanzia, l’aver assolto, “nel rispetto del calendario vaccinale, agli obblighi vaccinali prescritti dalle leggi vigenti nonché le vaccinazioni raccomandate ai minori di età dal Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale”. L’ultimo comma dello stesso articolo 1 prevede quindi che la Giunta regionale emani le linee guida e le modalità attuative della legge “anche tenendo conto dei casi in cui la vaccinazione deve essere omessa o differita per accertati pericoli concreti per la salute del minore in relazione a specifiche condizioni cliniche”.

La proposta di legge è stata assegnata per l’esame di rito dal Presidente del Consiglio Regionale, Salvatore Micone, alla IV Commissione consiliare permanente, Servizi Sociali, competente per materia.

a cura dell'Ufficio Comunicazione Pubblica del Consiglio Regionale del Molise

Realizzato da . Copyright 2001-2018.