comunicato n. 66 del 5 novembre 2018

Si è tenuta nel pomeriggio di oggi, presieduta dal Presidente Salvatore Micone, la seduta del  Consiglio regionale dedicata agli atti rogatori, in particolare alle interpellanze.

 

Prima dell’espletamento delle varie interpellanze previste per oggi, l’Assemblea ha approvato all’unanimità un ordine del giorno urgente avente ad oggetto “problematiche conseguenti alla riduzione dell’orario settimanale dello sportello INPS di Agnone. Richiesta riattivazione dell’orario settimanale nei giorni dal lunedì al venerdì”.

L’OdG è stato presentato dai Consiglieri Scarabeo (che l’ha anche illustrata all’Aula), Scuncio, Cefaratti, Micone, Calenda, Romagnuolo N.A., Matteo, Di Lucente, Tedeschi e Romagnuolo A.

Con l’atto di indirizzo approvato il Consiglio regionale, prendendo atto che dal 4 settembre scorso lo sportello INPS di Agnone è stato oggetto di riduzione dell’orario di apertura al pubblico, passando da cinque a due giorni a settimana, impegna “la Giunta regionale e il suo Presidente ad aprire un confronto istituzionale con la Direzione Regionale e/o Nazionale dell’INPS, affinchè si soprassieda a tale scelta e si rispristini lo stato dei fatti con l’apertura al pubblico dello sportello della sede di Agnone, nei giorni dal lunedi al venerdi dalle ore 8.30 alle ore 12.30”.

 

Il Consigliere Fanelli ha quindi svolto una sua interpellanza concernente “autorizzazione per partecipazione ad eventi da parte dei dirigenti e funzionari regionali  - Richiesta chiarimenti su presunta nota del Presidente della Giunta regionale”.

Ha fornito risposta per l’Esecutivo il Presidente della Regione Donato Toma. Il Consigliere Fanelli si è detto non soddisfatto dalla risposta ricevuta.

 

Il Consigliere Primiani ha svolto un’interpellanza, sottoscritta anche dai colleghi De Chirico, Nola, Fontana e Manzo, avente ad oggetto: “gli atti che il Presidente e la Giunta regionale intendono adottare nel breve periodo rispetto alla difficile situazione finanziaria in cui versa la socità partecipata in liquidazione Korai S.r.L.”.

Ha risposto sempre il Presidente della Regione Toma. L’interpellante si è detto parzialmente soddisfatto.

 

Il Consigliere Primiani ha illustrato una sua interpellanza, firmata anche dai Consiglieri Greco, De Chirico, Nola, Fontana e Manzo, concernente: “Supporto alle manifestazioni turistiche e culturali di interesse regionale per l’anno 2018”.

 

Il Consigliere Facciolla ha svolto una sua interpellanza, firmata anche dalla collega Fanelli, avente ad oggetto “chiarimenti sulla delibera di giunta regionale del 27 luglio 2018 riguardante Patto per lo sviluppo della Regione Molise – Fondo sviluppo e coesione 2014-2020 – Delibera Cipe 10 agosto 2016, n. 26 Area Tematica turismo, cultura e valorizzazione delle risorse naturali – Azioni di promozione marketing, auto narrazione e comunicazione del sistema della cultura e del turismo molisani – Turismo è cultura”.

 

Ha risposto, in un unico intervento, alle ultime due interpellanze che mostravano comunanza di argomento, il Vice Presidente della Giunta regionale, con delega al Turismo, Vincenzo Cotugno.

Sia il Consigliere Primiani che il Consigliere Fanelli si sono detti parzialmente soddisfatti delle risposte ricevute.

 

Il Consigliere Greco ha svolto un’interpellanza firmata da lui e dei colleghi Primiani, De Chirico, Manzo, Fontana, e Nola riguardante la “riscossione bolli auto”.

Ha risposto il Presidente della Regione Donato Toma. Il Consigliere Greco si è detto soddisfatto.

 

Il Consigliere Facciolla ha illustrato una sua interpellanza presentata insieme al Consigliere Fanelli avente ad oggetto: “Stato di emergenza ai sensi della Delibera del Consiglio dei Ministri circa il terremoto che ha colpito il Molise nei giorni 14 e 16 agosto. Variazione di bilancio per appostamento di ulteriori risorse regionali”.

Ha risposto il Presidente della Giunta regionale Toma. L’interpellante si è detto  parzialmente soddisfatto della risposta.

a cura dell'Ufficio Comunicazione pubblica del Consiglio Regionale del Molise

Realizzato da . Copyright 2001-2018.