comunicato stampa n. 26 del 5 febbraio 2019 - presentazione pdl n. 45

“Riduzione numerica degli organismi partecipati dalla Regione Molise attraverso un intervento di fusione mediante incorporazione ai sensi degli art. 2501 e seguenti del cc”, è il titolo della proposta di legge regionale –contraddistinta con il n. 45- presentata dal Presidente della Giunta, Donato Toma, per la riorganizzazione di alcune società partecipate dalla Regione.

Si ravvisa –si evidenzia nella relazione di accompagnamento alla pdl- ormai indifferibile l'esigenza di definire l'iter di riorganizzazione già intrapreso nei riguardi di alcune partecipazioni societarie detenute dalla Regione Molise che hanno registrato, allo stato, situazioni di particolare criticità tali da non permettere un avanzamento nei relativi percorsi (rif. liquidazioni societarie) di fuoriuscita regionale iniziati in attuazione delle normative succedutesi in materia. In tale ottica l’art. 1 della proposta di legge prevede che “al fine di agevolare il percorso di scioglimento delle società in liquidazione (Campitello Matese Scpa e Korai Srl), anche allo scopo di definire un nuovo modello di gestione del comparto della Montagna molisana, la Giunta regionale è autorizzata a deliberare un’operazione di fusione per incorporazione, ai sensi degli artt. 2501 e ss. del Codice civile, tra l’incorporante Funivie del Molise spa e le incorporate Campitello Matese Scpa e Korai srl in liquidazione, determinando l’estinzione di queste ultime e la contestuale sostituzione delle stesse con la società incorporante, per migliorare l’efficienza produttiva, valorizzare il patrimonio e ridurre i costi di gestione del nuovo organismo societario dalle stesse scaturente”.

 

a cura dell'Addetto Stampa del Consiglio Regionale del Molise (MS)

Realizzato da . Copyright 2001-2019.