Il Presidente della Commissione scrive una lettera all'assessore al Turismo e al Presidente della Regione sul testo unico delle leggi regionali in materia di turismo e cultura

Si è Riunita oggi la IV Commissione consiliare, servizi sociali. In apertura di seduta il Presidente Commissione (*) ha dato notizia della lettera inviata alla stessa Commissione dall’Assessore al Turismo con la quale si chiede di sospendere l’attività istruttoria delle proposte di legge relative a turismo e cultura. Ciò in considerazione del fatto che a breve Sviluppo Italia Molise, come da mandato ricevuto dalla Giunta regionale, “provvederà al deposito della proposta di Piano Strategico di sviluppo e subito dopo presenterà  al Consiglio regionale una bozza del Testo Unico delle leggi regionali in materia di turismo e culturCa”. A riguardo il Presidente della Commissione ha comunicato di aver inviato allo stesso Assessore e al Presidente della Giunta una missiva con cui si evidenzia che, secondo quanto stabilito dall’art. 41 dello Statuto, l’iniziativa delle leggi regionali concernenti testi unici è riservata esclusivamente alla Giunta regionale. “Pertanto –conclude il Presidente- la IV Commissione permanente inizierà l’esame preliminare, ai sensi di quanto stabilito dall’articolo 30 dello Statuto, appena sarà inoltrata al Consiglio regionale la proposta di legge regionale di iniziativa della Giunta regionale”.

Campobasso, 5 giugno 2019

a cura dell'Ufficio Comunicazione pubblica del Consiglio Regionale del Molise (MS)

(*) al presente comunicato stampa si applicano le norme dell’impersonalità della comunicazione istituzionale previste dall’art. 9 della legge 22 febbraio 2000, n. 28 (Disposizioni per la parità di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica).

Realizzato da . Copyright 2001-2019.