Prosegue l'esame della proposta di legge sulla modifica della normativa per il divieto di OGM nelle mense, chiesta l'audizione dell'Assessore al ramo e dei vertici dell'ARSARP

Presieduta dal suo Presidente, Filomena Calenda si è riunita oggi al IV Commissione consiliare.

Nel corso della seduta i Commissari hanno continuato l’esame della proposta di legge n. 47, di iniziativa dei consiglieri Tedeschi, D’Egidio, A. Romagnuolo e Matteo, concernente, “Modifiche agli articoli 2 e 3 della legge regionale 12 marzo 2008, n.7 (Divieto dell’uso di OGM nelle mense scolastiche e negli ospedali pubblici e privati convenzionati). Dopo l’illustrazione del relatore, Consigliere Matteo, la Commissione ha deciso di audire nelle prossime sedute l’Assessore regionale all’Agricoltura, il Commissario straordinario dell’ARSARP e il Direttore del Servizio Fitosanitario della Regione.

Lo stesso Presidente Calenda è stato poi indicato quale relatore per la pdl n. 61, di iniziativa del Consigliere Pallante, avente ad oggetto, “Tutela dei cittadini, in particolare dei minori, delle conseguenze del consumo di bevande alcoliche”.

L’esame di entrambe le iniziative legislative continuerà nelle prossime sedute della Commissione.

 

Campobasso, 3 luglio 2019

a cura dell'Ufficio Comunicazione pubblica del Consiglio Regionale del Molise (MS)

 

Realizzato da . Copyright 2001-2020.