La II Commissione audisce le rappresentanze sindacali regionali e l'Assessore Mazzuto nell'ambito dell'indagine conoscitiva sulle politiche attive e passive del lavoro

La II Commissione consiliare, presieduta dal suo Presidente Angelo Michele Iorio, in ottemperanza all’ordine del giorno dello scorso 7 agosto, con cui il Consiglio regionale la impegnava ad un approfondimento sulle tematiche concernenti l’attuazione, il monitoraggio e l’avanzamento delle misure riguardanti PRRI oltrechè all’utilizzo delle risorse destinate alle politiche attive e passive del lavoro, nella seduta di oggi ha audito i rappresentanti di CGIL, Spina, CISL, Notaro, e UIL, Boccardo, l’Assessore al Lavoro, Mazzuto, e il Direttore del III Dipartimento regionale Valorizzazione del capitale umano, Iocca.

I responsabili dei sindacati hanno espresso preoccupazione per la situazione occupazionale regionale, ponendo l’attenzione sulle questioni di maggiore impatto sul territorio. Gli stessi hanno avanzato anche proposte e suggerimenti. L’esponente del Governo regionale, invece, ha relazionato su quanto portato avanti fino ad oggi dall’Esecutivo, e dalle strutture che a lui fanno riferimento in particolare, per quanto afferisce le differenti vertenze occupazionali aperte e per quel che riguarda le iniziative e le progettualità che si stanno ponendo in campo.

La Commissione quindi, facendo sintesi delle varie posizioni si è impegnata a relazionare opportunamente su quanto ascoltato al Consiglio regionale, per consentirgli di assumere le iniziative ritenute più opportune.

 

Campobasso, 4 ottobre 2019

a cura dell'Ufficio Comunicazione pubblica del Consiglio Regionale del Molise (MS)

 

Realizzato da . Copyright 2001-2019.