Presentata una proposta di legge per l'istituzione di una Commissione speciale per l’emergenza Covid 19, Fanelli prima firmataria

I Consiglieri regionali Micaela Fanelli, Vittorino Facciolla, Patrizia Manzo, Angelo Michele Iorio, Angelo  Primiani e Vittorio Nola hanno presentato una proposta di legge –contraddistinta con il n. 136- concernente “Istituzione di una Commissione speciale per l’emergenza Covid 19”.

La pdl - come si evidenzia nella relazione di illustrazione- parte dalla consapevolezza che nell’ambito dell’emergenza Covid in atto, divenga inevitabile e urgente dover operare, nelle prossime settimane, opportune e profonde variazioni e programmazioni di bilancio per poter mettere quanto prima in campo il supporto e gli aiuti economici indispensabili a chi sta subendo maggiormente le ripercussioni socio-economiche conseguenti all'attuale emergenza sanitaria. Di qui la volontà di istituire una Commissione per l’emergenza Covid in Consiglio Regionale, coadiuvata da un comitato tecnico-politico, al fine di coinvolgere l’Assise legislativa negli indirizzi di programmazione delle azioni per arginare l’emergenza Covid, anche alla luce delle risorse del recovery fund da destinare per scopi sanitari.

Nello specifico l’iniziativa legislativa prevede l’istituzione di una Commissione consiliare speciale per l’emergenza Covid-19 con il compito di: a) proporre azioni per contenere la diffusione del coronavirus, sostenere i sistemi sanitari regionali e contrastare l’impatto socioeconomico della pandemia con misure a regionale; b) approfondire le attività poste in essere a partire dal 31 gennaio 2020 da tutti gli attori coinvolti ai fini della prevenzione e limitazione del contagio da Covid-19 nel territorio della Regione Molise, indagando in particolare le misure adottate per la tutela e la sicurezza dei cittadini;  b) provvedere all’esame preliminare delle azioni per da porre in essere per gestire emergenza sanitaria nonché degli altri atti per i quali le disposizioni delle leggi regionali richiedano deliberazioni del Consiglio regionale; c) relazionare periodicamente al Consiglio regionale sullo stato di attuazione dei programmi e delle iniziative per la gestione dell’emergenza Covid-19 di competenza della Regione; d) proporre atti di indirizzo con cui l’Assemblea legislativa può invitare la Giunta regionale a richiedere al Governo interventi diretti per l’emergenza Covid-19; e) invitare ad audizione il Direttore generale dell’Area Sanità della Regione Molise nonché́ il Direttore generale dell’ASREM, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, nonché́ altri soggetti che possano riferire o apportare ogni utile elemento conoscitivo ai fini dei lavori della commissione; f) garantire uno stretto raccordo tra il Consiglio regionale e la Giunta regionale per favorire lo scambio di informazioni sulle attività svolte dalla Regione in merito all’emergenza Covid-19; g) riferire al Consiglio regionale, ove necessario, in ordine alle informazioni ed alle comunicazioni trasmesse dalla Giunta regionale; h) costituire un comitato tecnico-politico con funzioni di supporto e consulta per la Commissione.

La proposta di legge passa ora all’esame della Commissione consiliare competente per l’espressione del parere di rito.

Campobasso, 28 ottobre 2020

a cura dell'Ufficio Comunicazione pubblica del Consiglio Regionale del Molise (MS)

 

Realizzato da . Copyright 2001-2020.