Struttura

La struttura organizzativa è l'apparato amministrativo di supporto a quello istituzionale.
E' costituita da servizi dialetticamente collegati e coordinati dalla Segreteria generale, che svolge funzioni di coordinamento generale della Direzione, rapporti con il vertice istituzionale, raccordo con gli organismi esterni. Funzioni e competenze dei diversi servizi e dei loro dirigenti assicurano un ruolo di interlocuzione con l'Ufficio di Presidenza per l'attuazione delle direttive da questo impartite, esprimono la formulazione di giudizio di legittimità degli atti adottati e favoriscono i rapporti con la Conferenza dei Capigruppo, con le Commissioni e con i singoli Consiglieri.
Alla dirigenza chiaramente spetta quanto è collegato all'organizzazione delle strutture di supporto.
Dall'analisi delle componenti dell'assetto organizzativo, appare evidente come la dirigenza, indipendentemente dalla materia di competenza, costituisca la struttura portante dell'azione manageriale in riferimento a:
 

  • sistemi di gestione del personale 
  • sistemi di gestione degli obiettivi 
  • pianificazione strategica 
  • programmazione e controllo 
  • regolamento per il funzionamento degli uffici e dei servizi 
  • sistemi di valutazione del personale 
  • applicazione del regolamento di contabilità.

Tali prestazioni professionali, anche in termini di innovazione, conducono a comprendere che la dirigenza è il "principale alleato" della Segreteria generale che se ne avvale nel governo dell'assetto organizzativo e nella funzione di management.

Realizzato da . Copyright 2001-2017.