Comunicati Presidente

Commissione eleggibilità, eletti presidente e segretario

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha presieduto nella mattinata la “Commissione per la verifica delle condizioni di eleggibilità” dei consiglieri regionali per procedere all’elezione del presidente e del segretario. La Commissione ha eletto all’unanimità, su proposta del presidente del Consiglio, Salvatore Micone, presidente, ed Antonio Federico, segretario.

Consiglio regionale, Niro: «Lavorare per creare migliori condizioni di vita»

Vincenzo Niro, l’esponente dell’Udeur Popolari eletto presidente del Consiglio regionale del Molise dalla maggioranza di centrosinistra al primo scrutinio con dodici voti, si è ufficialmente insediato, aprendo di fatto i lavori della XI legislatura. Il neopresidente, che nella carica succede a Mario Pietracupa, ha ribadito in mattinata quanto già espresso nella sua breve dichiarazione, a caldo, dopo l’elezione di ieri: «Avverto forte il desiderio di esternare, nuovamente, i miei più vivi sensi di gratitudine alla maggioranza di centrosinistra che, con il suo voto, ha voluto onorarmi di questo prestigioso incarico di presidente del Consiglio.

Molise in lutto, Pietracupa: «Con Florindo d’Aimmo viene meno un padre nobile della nostra Regione»

«La notizia della scomparsa di Florindo d’Aimmo, avvenuta due giorni dopo la morte dell’amata consorte, mi lascia sgomento e senza parole di fronte a un destino così assurdo e drammatico. E’ stato lui il primo ad assumere l’incarico che oggi, a distanza di quarant’anni, mi onoro di ricoprire. Lo ha fatto dal 25 luglio 1970 al 6 marzo 1974, entrando a pieno titolo nella storia del nostro Molise, per poi passare alla Presidenza della Giunta ed, infine, al Parlamento dove, straordinariamente stimato da tutti i colleghi, ha rappresentato il nostro territorio ai massimi livelli.

Foibe, il messaggio del Presidente Pietracupa nel Giorno del ricordo

«Il Giorno del ricordo riveste rilevanza nevralgica sul piano nazionale e la sua commemorazione è ineludibile a livello storico, di coscienza collettiva, di comune consapevolezza. Ogni anno il 10 febbraio rimanda la nostra mente e il nostro cuore alle tante vittime dei massacri delle foibe e all'esodo giuliano-dalmata, rafforzandoci nell'idea di dover sapere, conoscere, al fine di poter fare ed esserci con senso di responsabilità individuale e collettiva e di impegno civile.

Orientamento, Celli incanta i liceali molisani

«Come istituzione siamo convinti che motivare e coinvolgere le nuove generazioni sia fondamentale. Quella di oggi è una giornata di orientamento, cioè di conoscenza vera, e contribuirà a rendervi più sicuri sul percorso che vi consentirà di diventare cittadini e parte importante della nostra società civile. Ecco perché, per voi, ma direi per tutti in generale, è determinante guardarsi intorno per capire quello che succede e trovare le coordinate giuste per non sentirsi disorientati negli studi come nella vita».

Operazione Sei Torri, messaggio Presidente Pietracupa

«Desidero rivolgere il mio sentito e sincero ringraziamento, anche a nome dei cittadini molisani, al signor Questore, ai funzionari e a tutte le donne e gli uomini della Polizia di Stato protagonisti dell’operazione che ha portato all’arresto di dieci malviventi con accuse gravissime contro il patrimonio e le persone. Grazie a voi i molisani sanno di poter riporre fiducia nelle istituzioni e, in particolare, nelle Forze dell’Ordine che dimostrano, ancora una volta, profonda conoscenza del territorio, straordinarie capacità professionali ed efficacia operativa.

Università LUISS, orientamento al Classico di Campobasso

Una mattinata interamente dedicata all’orientamento universitario, all’autoimprenditorialità e al futuro. Domani, giovedì 31 gennaio 2013, l’Auditorium del Liceo Classico “Mario Pagano” di Campobasso ospiterà un’interessante iniziativa organizzata dall’Università LUISS Guido Carli - presente nell’occasione con il numero uno dell’Ateneo, il Direttore generale Pier Luigi Celli - e dedicata a tutti gli studenti molisani dell’ultimo anno dei Licei, interessati a recepire i consigli più utili e puntuali in vista di una delle scelte per loro più difficili: quella della Facoltà universitaria da “abbracciare” tra qualche mese.

Liceo Romita Campobasso, documentario “Della fame”

Domani 28 gennaio 2013, alle 10, nell’Aula magna del Liceo Scientifico “Romita” di Via Facchinetti a Campobasso, sarà presentato il documentario curato dalle professoresse Licia Vigliardi e Antonella Presutti e dai loro studenti, dedicato al Giorno della memoria che ricorre oggi 27 gennaio a ricordo delle vittime del nazismo, dell’Olocausto e in onore di coloro che a rischio della propria vita hanno protetto i perseguitati.

Costituzione Repubblica Italiana, Pietracupa: «I giovani sono i veri portatori dello spirito costituente»

Dalla Costituzione americana allo Statuto Albertino, dal concetto di uguaglianza a quello di dovere passando per quello di democrazia: questi e tanti altri assunti fondanti della società moderna sono stati affrontati nel corso della lezione commemorativa del 65°anniversario della Costituzione della Repubblica Italiana tenutasi questa mattina al Liceo Scientifico ‘Romita’ di Campobasso, cui ha preso parte, con i docenti e gli alunni delle Quarte classi, il Presidente del Consiglio eegionale Mario Pietracupa. L’incontro non è altro che la fase finale di un percorso didattico sulla Carta costituzionale che ancora oggi, a distanza di 65 anni, rappresenta il fondamento della società civile italiana.

Pietracupa, messaggio augurale ai molisani

«Nella vita di ciascuno di noi, i sessantacinque anni rappresentano, inevitabilmente, una tappa significativa di un’esistenza in gran parte trascorsa e di cui cominciare a tracciare un bilancio. Per la storia, 65 anni rappresentano un breve segmento, tanto che la nostra Carta Costituzionale appare, in fondo, una “bambina” che ha dinanzi a sé tanta strada ancora da percorrere. Essa è un programma, definito sì, ma anche in parte da realizzare compiutamente.

Triangolare Arbëreshë Ururi, Pietracupa alla cerimonia di apertura

«Lo sport è una parte della società e, dunque, della vita. Anche attraverso una partita di calcio tra squadre di comunità geograficamente e storicamente vicine tra loro è possibile lanciare messaggi di condivisione, di solidarietà e di presenza sul territorio. In questo quadro, la vostra peculiarità storica va tutelata senza esitazioni. Il sentimento arberesh appartiene, infatti, alla storia di questa regione. Ben vengano allora manifestazioni come quella di oggi, soprattutto quando riescono a coinvolgere tanti giovani e giovanissimi».

Ururi, Triangolare Arbëreshë

Domenica 30 dicembre, alle ore 9.30, il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Mario Pietracupa, parteciperà alla cerimonia di apertura del “II Triangolare Arbëreshë”, iniziativa di aggregazione e solidarietà cui la Presidenza del Consiglio regionale ha concesso il patrocinio. L’evento è stato promosso dalle società sportive dei paesi di minoranza linguistica arbëreshë della provincia di Campobasso, nel comune intento di promuovere sport e cultura.

Basket, partita di solidarietà tra vecchie glorie “La Molisana”

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Mario Pietracupa, ha inviato una lettera agli organizzatori e ai giocatori protagonisti della partita di basket tra selezione Campobasso anni Ottanta e Novanta, che verrà disputata nella serata e il cui ricavato sarà devoluto a scopo benefico.

Questo il testo:

Antonio Angelone, Pietracupa premia l’artista molisano

«Un molisano che, attraverso la sua straordinaria capacità narrativa, ha onorato e illustrato la sua terra come pochi altri, anche agli antipodi». Con questa motivazione, il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Mario Pietracupa, ha voluto testimoniare la sua gratitudine ad Antonio Angelone, 79enne scrittore dialettale e autore di opere d’arte figurativa, poeta e storico locale.

Udine, convegno tradizioni popolari del Molise

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Mario Pietracupa, parteciperà domani sera a Udine al Convegno “Le tradizioni popolari del Molise”. L’incontro, che si terrà nella Sala Mandrassi, moderno auditorium nel centro della città friulana, è stato organizzato dall’Associazione abruzzesi e molisani presente in Friuli Venezia Giulia, con il patrocinio del Consiglio regionale del Molise, ed è stato altresì inserito come evento nel calendario mensile degli appuntamenti promossi dal Comune di Udine.

Itc Casacalenda: Pietracupa: «Fondamentale relazionarvi direttamente con chi vi rappresenta»

«In un momento di difficoltà come quello attuale, avvertiamo tutti la necessità di far emergere i valori migliori. Quelli espressi dai giovani sono tali e sempre lo saranno. E’ proprio questo che vi invito a fare: essere attenti, propositivi, anche critici, quando serve, e a interessarvi della vita di una regione che, per essere all’altezza, ha bisogno del vostro entusiasmo e delle vostre idee».

Palazzo Moffa, visita studenti Casacalenda

Domani mattina, mercoledì 12 dicembre, alle ore 10, gli studenti di Quinta della Scuola di II Grado dell’Istituto Comprensivo di Casacalenda saranno ospiti del Consiglio regionale del Molise a Palazzo Moffa. La visita rientra nell’ambito del progetto “Le scuole in Consiglio”, che intende ridurre le distanze tra i cittadini del futuro e le istituzioni. I ragazzi, accompagnati dai docenti Giuseppe Castelli, Annamaria Giordano, Ignazio Todaro e dal Dirigente scolastico Antonio Vesce, saranno accolti dal Presidente del Consiglio, Mario Pietracupa, che introdurrà i lavori.

Oro Eurocross a Lalli, Pietracupa: «Impresa indimenticabile di un molisano vero»

«E’ stata una gara fantastica, condotta da un fuoriclasse assoluto, come di livello assoluto era la gara cui ha preso parte. Con una vittoria fantastica e indimenticabile per tutto lo sport italiano, mai rappresentato sul podio ai Campionati europei di cross, Andrea Lalli ha regalato oggi al Molise e all’Italia intera una gioia straordinaria.

Ritorno assistito migranti, al via il Progetto RIRVA

La Presidenza del Consiglio regionale del Molise informa che è attivo su tutto il territorio nazionale il Progetto "Rete Italiana per il Ritorno Volontario Assistito - RIRVA fase IV ", in continuità con il precedente NIRVA, cofinanziato dal Fondo Europeo per i Rimpatri 2011 e dal Ministero dell'Interno, promosso dal Consorzio nazionale Idee in Rete, dal CIR (Consiglio Italiano per i Rifugiati) e dall'OIM (Organizzazione Internazionale per le Migrazioni).

Nuoto, Pietracupa ai Campionati regionali

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Mario Pietracupa, ha preso parte alla fase eliminatoria dei Campionati regionali assoluti di nuoto tenutisi domenica sera presso la piscina provinciale di Venafro. Il primo inquilino di Palazzo Moffa, da sempre vicino al mondo dello sport regionale e agli sportivi, ha premiato i due atleti che nell’ultima stagione si sono laureati campioni italiani.

Tagli indiscriminati, Molise e Valle d’Aosta insieme per dire no

«Tuteliamo le nostre autonomie speciali, perché è l'unico modo per mantenere il sistema delle Regioni, le quali saranno meno attaccabili se lavoreranno, insieme, in questa direzione». Lo ha detto il Presidente del Consiglio regionale, Mario Pietracupa, intervenuto ieri sera ad Aosta all'incontro “Piccole realtà a confronto, importanza e attualità del particolarismo”, organizzato dalla Presidenza dell’Ente di Palazzo Moffa insieme al Consiglio regionale della Valle d’Aosta.

Partecipazione popolare, Pietracupa sulla Legge regionale 24 del 2004

«Da un'intervista-inchiesta della giornalista Velia Iacovino per www.linkiesta.it, giornale web che colgo anche l'occasione per ringraziare, è stato possibile focalizzare l'attenzione su una legge, la 24 del 2004. Provvedimento che apre le porte della partecipazione all'attività politica e amministrativa alla società civile, in maniera trasparente e regolamentata attraverso l'accreditamento presso l'Ufficio di Presidenza dei gruppi o associazioni costituite che rappresentano l'interesse della collettività».

Fondazione Giovanni Paolo II, Pietracupa plaude alla nomina del Prof. Scambia

«Apprendo con piacere che la Fondazione Giovanni Paolo II, già Cattolica, nonostante le incertezze del momento e le possibili penalizzazioni in vista, con presunta riduzione delle attività, lancia un messaggio di speranza per i cittadini molisani. Anziché arrendersi e puntare su altri lidi, come sarebbe stato più conveniente, la Fondazione rafforza la struttura affidando la Direzione scientifica ad un personaggio di altissima competenza ed apprezzamento a livello internazionale: il Professor Giovanni Scambia, al quale non mancano impegni e soddisfazioni.

Palazzo Moffa, curiosità e domande da parte degli studenti

Entusiasmo e curiosità hanno fatto da sfondo alla visita in Consiglio regionale da parte della Scuola secondaria di Primo grado di Pozzilli-Montaquila. Accompagnati da cinque docenti, nell’ambito del progetto didattico che apre le porte di Palazzo Moffa agli studenti molisani, un gruppo di cinquantina di alunni è entrato questa mattina a contatto con l’attività legislativa del Consiglio.

Attività Consiglio regionale, conferenza stampa Pietracupa

Al fine di fornire una corretta e compiuta informazione circa le attività del Consiglio regionale del Molise e di altri argomenti che possono essere di pubblico interesse, il Presidente Mario Pietracupa incontrerà i rappresentanti dei mezzi di informazione lunedì 26 novembre. La Conferenza stampa è indetta per le ore 17 nella sala antistante l’Aula legislativa del Consiglio.

Morte Gino Marotta, il cordoglio del Presidente Pietracupa

«Con Gino Marotta se ne va una parte creativa del Molise, una persona che ha sempre tenuto a cuore le sorti della sua terra, cui ha dato lustro per un periodo straordinariamente lungo e produttivo. Un artista stimato su scala nazionale ed internazionale, che ha realizzato opere che resteranno un simbolo di quell’arte autentica, di quel movimento culturale così caparbio e sensibile, di cui si avverte, sempre più, la mancanza. Marotta ha realizzato tanti lavori anche nel suo Molise dal quale, discreto e sempre pronto a mettersi in gioco, non ha mai preteso eclatanti riconoscimenti. Soprattutto questo ci mancherà della sua straordinaria persona.

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati Presidente

Realizzato da . Copyright 2001-2019.