Comunicati Presidente

Niro ricorda la figura di Francesco Casale

Il presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Niro, ricorda con sentimenti di profonda stima, professionale ed umana, Francesco Casale, un giornalista che sapeva trovare il giusto equilibrio tra “legge” dell’informazione e rispetto della persona, capace sempre di affrontare le tematiche politiche, anche le più complesse e delicate, con garbo ed attenzione. Di Francesco Casale tutti, certamente, conserveranno un rispettoso ed affettuoso ricordo. Alla famiglia il Presidente Niro fa giungere il sentito cordoglio dell’intero Consiglio regionale.

Festeggiamenti 50° anniversario Regione Molise, Niro insedia il Comitato

Tre ex presidenti della Giunta regionale (Giovanni Di Giandomenico, Giovanni Di Stasi, Marcello Veneziale), un ex presidente del Consiglio regionale (Antonio D’Ambrosio) e tre ex Consiglieri regionali (Augusto Bernardi, Giovanni Di Pilla, Natalino Paone), sono i componenti del Comitato Scientifico per il 50° anniversario della istituzione della Regione Molise, insediato in mattinata dal presidente del Consiglio, Vincenzo Niro, presso l’Ufficio di presidenza.

Prevenzione incendi negli edifici scolastici, riunione operativa

Indetta dal Presidente del Consiglio Regionale del Molise, Vincenzo Niro, si terrà nel pomeriggio di oggi, a partire dalle ore 17, presso l'aula consiliare di Via IV Novembre a Campobasso, una riunione operativa inerente l'attuazione del DPR 151/2011 in materia di prevenzione incendi negli edifici scolastici.

All'incontro interverranno l'assessore ai Lavori Pubblici, i Sindaci, i dirigenti scolastici e i Comandi dei Vigili del Fuoco.

Festeggiamenti 50° anniversario istituzione Regione Molise, insediamento Comitato Scientifico

Domani, mercoledi 24 luglio 2013, alle ore 10,00, presso la presidenza del Consiglio Regionale del Molise, alla presenza del Presidente, Vincenzo Niro, si insedierà il Comitato Scientifico costituito per organizzare i festeggiamenti per celebrare la ricorrenza del 50° anniversario della istituzione della Regione Molise.

Il Comitato avrà il compito di promuovere ogni attività e iniziativa che dovranno racchiudere il mezzo secolo di storia della realtà regionale (1963-2013).

Strage di Via D’Amelio, il ricordo del presidente Niro

Nel ventunesimo anniversario della strage di Via D’Amelio a Palermo, in cui morirono il giudice Paolo Borsellino e i cinque uomini della sua scorta, il presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Niro, ha inteso ricordare quel tragico evento ed onorare la memoria delle vittime dell’attentato.

Questo il testo del messaggio:

Conferenza dei presidenti, passa l’opzione Niro

Un importante obiettivo è stato centrato dal presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, unitamente alla collega della Valle d'Aosta, Emily Rini, in occasione dell'incontro tra i presidenti delle Assemblee regionali e delle Province autonome, svoltosi a Reggio Calabria alla presenza del Ministro per la Pubblica amministrazione e la semplificazione, Gianpiero D'Alia.

Roma, il presidente Niro all'Isola Tiberina parla del Molise terra di cinema

«Il Molise è una terra di storia, di arte, di cultura; ora vogliamo che sia anche terra di cinema». Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, intervenendo a Roma, nella splendida cornice dell’Isola Tiberina, alla serata molisana organizzata dalla Molise Film Commision nell’ambito dell’Isola del Cinema, il “salotto” del cinema nazionale ed internazionale, dove dal 1955 trovano spazio eventi dedicati all’interazione tra cinema ed altre arti e convivono storia cultura, arte ed innovazione.

Prevenzione incendi edifici scolastici, Niro incontra i vertici molisani dei Vigili del Fuoco

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha incontrato, nella mattinata di ieri, i comandanti dei Vigili del Fuoco Molise, Campobasso e Isernia, ingegneri Ugo Bonessio, Piero Foderà e Walter Cirillo, assieme al delegato dell’assessore regionale ai Lavori pubblici, dott. Nicandro Pilla, per trattare la problematica relativa all’adeguamento degli edifici scolastici alla normativa in materia di prevenzioni incendi.

Palazzo Moffa, incontro istituzionale tra l'Ufficio di Presidenza e il colonnello Finanza

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, unitamente all’Ufficio di Presidenza, ha ricevuto nella mattinata di oggi il comandante dell’Esercito “Molise”, colonnello Giuseppe Finanza, per un incontro istituzionale teso a rafforzare i rapporti di collaborazione, già proficuamente esistenti, tra il Consiglio e l'alta autorità militare. L’incontro si è tenuto nell’Ufficio del presidente del Consiglio Niro. Si è trattato di un appuntamento cordiale, durante il quale si è parlato, tra l’altro, dei temi della sicurezza e delle energie rinnovabili.

Progetto CAPIRe, il presidente Niro all’incontro di Bari

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, parteciperà all’incontro del Comitato d’indirizzo di progetto CAPIRe dal titolo “Le assemblee legislative e la valutazione delle politiche in tempi di spending review”, organizzato dalla Conferenza dei Presidenti delle Assemblee Legislative delle Regioni e delle Province Autonome, che si svolgerà a Bari nelle giornate di giovedì e venerdì, 4 e 5 luglio c.a.

Palazzo Moffa, Niro riceve il colonnello Finanza

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, unitamente all’Ufficio di Presidenza, accoglierà il comandante dell’Esercito Molise, colonnello Giuseppe Finanza, per un incontro istituzionale teso a rafforzare i rapporti di collaborazione già esistenti con l'alta autorità militare. La visita si svolgerà nell’Ufficio del presidente del Consiglio Niro giovedì 4 luglio 2013 alle ore 12.30

Niro, il presidente del Consiglio incontra il cardinale Monterisi

«Le dono una pubblicazione che contiene immagini di luoghi e paesaggi tra i più caratteristici e suggestivi della nostra regione. Nel corso di questa Sua permanenza in Molise, sicuramente troverà dei momenti per visitarne qualcuno e rimanere positivamente sorpreso dalle bellezze del nostro territorio».

Giornata contro la droga, il messaggio del presidente Niro

Ricorre domani, 26 giugno, la “Giornata internazionale contro il consumo e il traffico illecito di droga”, indetta dalle Nazioni Unite. Per l'occasione, il presidente del Consiglio Regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha inteso inviare un breve messaggio diretto, in modo particolare, a quanti fanno uso di sostanze stupefacenti, provocando danni irreparabili a se stessi, alle famiglie, alla intera società, ma anche a chi, sordo ad ogni richiamo, alimenta l'intollerabile mercato.

Questo il testo:

Bolzano, il presidente Niro al workshop “Equilibrio tra aree urbane e rurali”

Il presidente del Consiglio Regionale del Molise, Vincenzo Niro, parteciperà al Gruppo di lavoro della Conferenza dei Presidenti Assemblee Legislative Europee (CALRE) “Rural and urban areas – Equilibrio tra aree urbane e rurali”, che si svolgerà a Bolzano presso il Palazzo Widmann, sede della Provincia autonoma, venerdì 21 giugno. Nel corso del workshop, saranno approfondite le complesse dinamiche che intercorrono tra sviluppo rurale e urbano, allo scopo di migliorarne l’equilibrio e favorire il raccordo e le relazioni tra le Regioni dell’Unione Europea attraverso l’instaurazione di un confronto interregionale.

Attentato in Afghanistan, cordoglio del presidente Niro per la morte di Giuseppe La Rosa

«Anche a nome dell'assemblea regionale e della intera popolazione molisana, esprimo profondo cordoglio per la morte di un altro militare italiano, Giuseppe La Rosa, l'ennesimo, in servizio in Afghanistan. Un nuovo, tragico, agguato, in una missione di pace, che si appesantisce di vittime e si tinge sempre di più di sangue innocente del nostro Paese. Anche in questo caso, come nei precedenti, si parla di attacco improvviso ad un mezzo blindato che rientrava alla base dopo una operazione in una zona affidata al controllo degli italiani. Riviviamo momenti drammatici, profondamente sentiti, come quelli vissuti allorquando è stato un nostro corregionale, il giovane Alessandro Di Lisio, a cadere vittima in un altro attentato.

Assemblea plenaria dei Consigli regionali, Niro: «Garantire trasparenza nelle gestioni amministrative e finanziarie»

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha partecipato all’Assemblea plenaria della Conferenza dei presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome, coordinata dal presidente del Consiglio regionale dell’Umbria, Eros Brega.

Napoli, Niro all’Assemblea plenaria della Conferenza dei Presidenti

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, parteciperà all’Assemblea plenaria della Conferenza dei Presidenti delle Assemblee legislative delle Regioni e delle Province Autonome, che avrà luogo presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, al Centro direzionale Isola F13 di Napoli. I lavori avranno inizio nel pomeriggio del 6 giugno e termineranno il 7 giugno. Tra i temi all’ordine del giorno, lo stato dell’arte dell’attuazione del DL 174/2012 convertito con modificazioni dalla L. 7 dicembre 2012, n.

Festa della Repubblica, il messaggio del presidente Niro

«”L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro”. Recita così l’articolo uno della Costituzione della Repubblica Italiana che, appunto, tra i suoi principi fondamentali inserisce il lavoro. Sono stati accorti e precisi i padri costituenti, convinti assertori del ruolo fondamentale che riveste l’occupazione per una esistenza decorosa e dignitosa di ogni cittadino.

Commissione E-Democracy Siviglia, la testimonianza del presidente Niro

A conclusione delle tre giornate di lavori che hanno impegnato la Commissione E-Democracy a Siviglia, nell’ambito dei progetti riferiti alla Conferenza delle assemblee legislative regionali europee, il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha espresso soddisfazione per l’andamento dei lavori stessi e per la significativa esperienza maturata in un contesto di alti contenuti e prestigio.

Cordoglio per la morte di Tonino Martino, il messaggio del presidente Niro

«Con la morte di Tonino Martino, se ne va un altro pezzetto della storia del nostro Molise. Consigliere ed assessore comunale della città di Campobasso, consigliere regionale, ispiratore e fondatore del Partito popolare progressista di ispirazione cristiana, Martino ha saputo ben rappresentare le istanze provenienti dalla società civile molisana, orientate alla crescita civile e sociale.

Progetto Comenius, Niro accoglie studenti molisani e polacchi nell’Aula consiliare

Il presidente del Consiglio regionale del MOLISE, Vincenzo Niro, ha dato il benvenuto, questa mattina, agli alunni dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Francesco D’Ovidio” di Larino e della scuola partner polacca “Zespòl Szkòl Ekonomicznych” di Sosnowiek, accompagnati dal dirigente scolastico Paolo Antonio Santella, per una visita guidata nell’Aula consiliare di Palazzo Moffa.

Niro, le congratulazioni del presidente al neorettore Palmieri

Il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, ha inviato un telegramma di felicitazioni al neorettore dell'Università degli Studi del Molise, Gianmaria Palmieri. Questo il testo:

«Formulo vivissime congratulazioni per il prestigioso incarico e sinceri auguri di buon lavoro, nella certezza che Lei saprà cogliere e soddisfare le esigenze culturali, formative e della ricerca scientifica, garantendo al Molise un Ateneo al passo con i tempi. Nell'assicurarLe fin da ora tutta la collaborazione possibile, La saluto cordialmente».

Giornata internazionale della famiglia, l’intervento del presidente Niro

«La famiglia è, e rimane, il perno centrale intorno al quale ruota tutta la società, anche in una società, come quella attuale, di questo avanzato inizio di terzo millennio, continuamente minacciata nelle sue fondamenta da insistenti ondate disgregatrici, che mettono a dura prova la tenuta stessa della famiglia».

Macroregione, Niro guarda a Daunia e Sannio

«Non è un tema nuovo quello della macroregione: già nel 2011, in occasione della conferenza programmatica dell’Udeur a Campobasso, io e l’onorevole Mastella avevamo puntato l’attenzione sullo sviluppo di una macroregione come leva strategica per competere in Italia e in Europa. Tema, condiviso anche dal precedente Governo regionale, che ho ripreso nel 2012 per esprimere le ragioni del mio no all’accorpamento della nostra regione con l’Abruzzo e le Marche».

Roma, Assemblea plenaria dei Presidenti dei Consigli regionali

Si è svolta nel pomeriggio di ieri a Roma, convocata dal coordinatore Eros Brega, l’Assemblea plenaria della Conferenza dei presidenti delle assemblee legislative delle regioni e delle province autonome. All’incontro, che si è tenuto presso la sede della Conferenza, in Via Pietro Cossa e che ha avuto inizio alle ore 16,30, per concludersi in tarda serata, ha preso parte, quale membro di diritto, anche il presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro.

Niro, il saluto del presidente all’Assemblea di Palazzo Moffa

«Nella concitazione e nell’emozione dovuta alla elezione, non sono riuscito, così come avrei voluto, ad esprimervi la mia gratitudine per il grande onore che mi avete concesso nel conferirmi un incarico di così grande prestigio, quale è quello di rappresentare l’Assemblea legislativa del Molise». Lo ha detto il presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Niro, aprendo i lavori della seduta consiliare di oggi e volendo ancora una volta ringraziare l’Assemblea per la fiducia accordatagli.

Giulio Andreotti, il ricordo del presidente Niro

«“Il potere logora chi non ce l’ha”. E’ stata questa una delle battute più celebri, ancora oggi molto diffusa negli ambienti politici, che Giulio Andreotti ha pronunciato nel corso del suo lunghissimo curriculum vitae, citazione attribuita al diplomatico francese Charles-Maurice de Talleyrand-Périgord, I principe di Benevento, un motto che oggi lascia in eredità, quale sigillo di una esistenza votata interamente all’esercizio della politica intesa quale spirito di servizio.

Primo Maggio, il messaggio del presidente Niro

«Quest’anno, più che mai, in un clima di pesante crisi economica, lavorativa e sociale, i temi della festa del Primo Maggio, ovvero del lavoro e della crescita, sono così sentiti. Come sappiamo, la nostra Costituzione mette il lavoro al primo posto, riconoscendolo come uno degli elementi fondanti della dignità umana. Il lavoro, infatti, non è soltanto il mezzo di sostentamento di ciascuno, ma è la possibilità che ognuno ha di contribuire, con la propria opera, al cambiamento della realtà che lo circonda. Oggi, invece, viviamo un presente drammatico, in cui sempre più imprese chiudono, troppi padri di famiglia perdono il lavoro e troppi pochi giovani ne trovano uno, quasi sempre precario.

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati Presidente

Realizzato da . Copyright 2001-2017.