Comunicati Consiglio

La soppressione delle Comunità Montane arriva in Consiglio

La soppressione delle Comunità Montane arriva in Consiglio

Convocata la prossima Seduta del  Consiglio regionale del Molise per il giorno I° marzo 2011, alle ore 10,00.
Quindici gli argomenti iscritti in agenda, tra cui sei Proposte di legge, una delle quali, d'iniziativa della Giunta, concernente: "Norme sull'organizzazione dell'esercizio di funzioni e compiti amministrativi a livello locale. Soppressione delle Comunità Montane".

 

Varato il nuovo Statuto regionale

Varato il nuovo Statuto regionale

Conventuno voti favorevoli, due astenuti (Chieffo e Niro), due contrari (Natalizi e Pangia),  l'assenza dei Consiglieri Romagnuolo e Pallante e, al momento del voto, dei Consiglieri Bonomolo, Romano e Scarabeo,  il Consiglio regionale del Molise, nel primo pomeriggio di oggi, ha approvato, in seconda lettura, il nuovo "Statuto della Regione Molise".

Prossima Seduta dedicata al nuovo Statuto regionale

Prossima Seduta dedicata al nuovo Statuto regionale

Il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Michele Picciano, ha provveduto a convocare il Consiglio, che si occuperà della seconda approvazione dello Statuto regionale.
L'Assemblea, a seguito della riunione della Conferenza dei capigruppo  tenutasi in mattinata, è stata fissata per martedì prossimo, 22 febbraio, con inizio alle ore 9,00.

Come si ricorderà, la Proposta di legge concernente  l'importante documento che regola la vita dell'Ente Regione, è stata approvata dal Consiglio, in prima lettura, nella Seduta  del 19 luglio 2010, con ventidue voti favorevoli, quattro astenuti e quattro assenti.
Il Presidente ha provveduto, altresì, a fissare altri due appuntamenti per il Consiglio: il 1° marzo 2011 e il 17 marzo 2011 ; quest'ultimo sarà interamente dedicato alle celebrazioni per il 150esimo anniversario dell'Unità d'Italia.

Respinto l'Ordine del giorno sulla Turbogas

Respinto l'Ordine del giorno sulla Turbogas

E' stato aggiornato a data da destinarsi il Consiglio regionale del Molise, conclusosi ieri sera, poco dopo le ore 23.00, per mancanza del numero legale.
L'Assemblea ha respinto a maggioranza l'Ordine del giorno, a firma dei Consiglieri Pietraroia e Romano, sulla costruzione della Centrale turbogas di Termoli, mentre ha approvato all'unanimità un altro documento, a sostegno della permanenza del Tribunale di Larino, con il quale il Consiglio regionale ha invitato: i responsabili dei Ministeri competenti a valutare attentamente eventuali altre soluzioni riguardanti le scelte paventate; la Delegazione parlamentare molisana a vigilare ed eventualmente intervenire presso gli organismi competenti; le Amministrazioni locali ricadenti nell'area di competenza ad attivare e ricercare eventuali soluzioni tali da poter scongiurare l'eventuale soppressione.

Fideiussione Ittierre, unico argomento della Seduta di martedì 18 gennaio

Fideiussione Ittierre, unico argomento della Seduta di martedì 18 gennaio

Il Consiglio regionale del Molise sarà in riunione nella giornata di martedì 18 gennaio 2011, con inizio alle ore 10,00, per la trattazione di un unico argomento, quello relativo alla Deliberazione di Giunta regionale n.1137 del 30 dicembre 2010  avente ad oggetto "Acquisizione complesso aziendale Ittierre: fideiussione".

 

Seduta rinviata a venerdì 14 gennaio

Seduta rinviata a venerdì 14 gennaio

E' stato rinviato a venerdì 14 gennaio 2011, alle ore 16,00, con eventuale prosecuzione a domenica 16 gennaio alle ore 9,00, il Consiglio regionale del Molise, convocato per la giornata di oggi per esaminare, tra gli altri argomenti, quello riguardante il Bilancio di previsione 2011.

Il rinvio è stato determinato da una richiesta formulata dal Consigliere Michele Petraroia, per avere il tempo necessario a disposizione per la lettura degli atti che sono stati consegnati solo nella giornata di ieri.

Il Presidente Picciano, che ha portato a conoscenza dei Capigruppo la richiesta, d'accordo con gli stessi, ha aggiornato a venerdì i lavori, dopo avere dato alcune comunicazioni tra le quali il passaggio dei Consiglieri Pallante, Incollingo e Berardo al Gruppo di Futuro e Libertà.
 

 

Ordine del giorno aggiuntivo

Ordine del giorno aggiuntivo

Si comunica che all'Ordine del giorno dei lavori del Consiglio regionale del Molise, in riunione a partire dalle ore 10,00 di domani e dopodomani, 12 e 13 gennaio 2011, è stato aggiunto il seguente argomento: Comune di Termoli - Variante parziale al vigente Piano regolatore generale in Contrada Greppe di Pantano-Zona direzionale F7-(Relatore Di Falco).

 

Seduta monotematica sullo Zuccherificio il prossimo 9 dicembre

Seduta monotematica sullo Zuccherificio il prossimo 9 dicembre

Il Presidente del Consiglio regionale,  Michele Picciano, ha convocato l'Assemblea, in Seduta monotematica, per il giorno 9 dicembre 2010, alle ore 16,30.
All'ordine del giorno dei lavori: "Deliberazione di Giunta Regionale n.1031 del 1° dicembre 2010  avente ad oggetto lo Zuccherificio del Molise s.p.a. - Provvedimenti".

 

Centrale termoelettrica di Venafro, il Consiglio dice no

Centrale termoelettrica di Venafro, il Consiglio dice no

Dopo un difficile accordo tra maggioranza e opposizione, raggiunto intorno alla mezzanotte e trenta, il Consiglio regionale del Molise, in riunione nella giornata di ieri, 30 novembre 2010, è stato aggiornato a domani, 2 dicembre 2010, alle ore 9,00, per procedere esclusivamente al completamento dell'Ordine del giorno concernente le nomine di competenza del Consiglio.

Integrazione Ordine del giorno

Integrazione Ordine del giorno

L'Ufficio stampa del Consiglio regionale comunica che  l'Ordine del giorno della Seduta del Consiglio regionale del Molise di domani, martedì 23 novembre 2010,  è integrato al primo punto con il seguente argomento: Proposta di legge n.245, di iniziativa dei consiglieri Romano, Petraroia e Chieffo, concernente: "Individuazione e perimetrazione, con prescrizioni, di zone di interesse archeologico".

 

Il Presidente Picciano sollecita la discussione sulle nomine

Il Presidente Picciano sollecita la discussione sulle nomine

E' stato convocato per la giornata di domani il Consiglio regionale del Molise. L'inizio dei lavori è fissato per le ore 10,00. Così come richiesto dal Presidente Picciano nella precedente Seduta, l'Assemblea dovrebbe procedere ad effettuare le numerose nomine in programma, già più volte rinviate. Sono infatti ben dodici, su ventidue, i punti in agenda che riguardano tale argomento.

 

Domani Seduta per la seconda approvazione dello Statuto

Domani Seduta per la seconda approvazione dello Statuto

Il Consiglio regionale del Molise sarà in riunione nella giornata di domani, venerdì 29 ottobre, con inizio alle ore 10,00, per la seconda approvazione della Proposta di legge regionale concernente lo "Statuto della Regione Molise", già approvato dal Consiglio nella seduta del 19 luglio 2010.

La richiesta di convocazione urgente è stata firmata dai consiglieri Pallante, Fanelli, Berardo, Terzano, Pietracupa, Incollingo, Tamburro, Pangia, Natalini, Mauro, Leva, Petraroia, D'Alete, Bizzarro, Gentile, Di Falco e De Matteis.

La Seduta di domenica 31 ottobre 2010, per la celebrazione della "Giornata della memoria", è stata spostata al pomeriggio, alle ore 16,00, sempre nell'aula del Consiglio sita in via IV Novembre, 87, a Campobasso.

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati Consiglio

Realizzato da . Copyright 2001-2017.