Notizie

Niro riceve il Colonnello Paparella. Il nuovo Comandante regionale dei Carabinieri in visita al Presidente del Consiglio

categorie: 

BIG.jpg

Piacevole incontro di saluto augurale nel tardo pomeriggio di oggi, 2 settembre 2014, presso l’ufficio di presidenza, tra il Presidente del Consiglio regionale, Vincenzo Niro, e il nuovo Comandante della Legione Carabinieri Molise, Colonnello Vito Paparella, in visita ufficiale al vertice dell’assemblea legislativa.

Palazzo Moffa, il Generale Barbano in visita istituzionale

categorie: 

BIG.jpg

Il Comandante della Legione carabinieri Molise, Generale di brigata Giovanni Pietro Barbano, è stato ricevuto questa mattina dal Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, presso la sede della Presidenza di Via IV Novembre, per un saluto di commiato prima del suo trasferimento dall’attuale incarico a quello di direttore del Centro nazionale amministrativo dell’Arma dei carabinieri di Chieti.

Assemblea plenaria, approvato ordine del giorno sul “rifinanziamento della CIG in deroga per il 2014”

categorie: 

BIG.jpg

Si è svolta nei giorni scorsi a Roma l’Assemblea plenaria della Conferenza dei Presidenti dei Consigli regionali, cui ha preso parte il Presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro. Nel corso dei lavori è stato approvato un ordine del giorno sul rifinanziamento della CIG in deroga per l’anno 2014.

Commissione parità e pari opportunità, insediato l’organismo dal presidente Niro ed eletto l’Ufficio di Presidenza. Al vertice è stata votata Angela Crolla

categorie: 

BIG.jpg

Angela Crolla, imprenditrice venafrana, è stata eletta, nel pomeriggio di oggi, 30 giugno 2014, presidente della “Commissione regionale per la parità e le pari opportunità”.

La prima riunione dell’organismo, convocato e presieduto dal presidente del Consiglio regionale del Molise, Vincenzo Niro, si è tenuta presso gli uffici del Consiglio regionale in Via XXIV Maggio.

Proposta di legge energie rinnovabili e tutela della biodiversità, l’assessore Facciolla replica al “Comitato No Eolico Selvaggio. Sì Molise”

categorie: 

BIG.jpg

«La demagogia non appartiene assolutamente all’azione politica ed amministrativa del nostro Governo regionale». Questa l’affermazione a caldo dell’assessore regionale alle Politiche agricole e Tutela dell’ambiente, Vittorino Facciolla, in risposta alle critiche mosse dal “Comitato No Eolico Selvaggio, Sì Molise” in merito alla proposta di legge regionale avanzata dallo stesso assessore e dal vicepresidente della Giunta regionale, Michele Petraroia, inerente le “Misure Urgenti per la gestione coordinata delle energie rinnovabili e la tutela della biodiversità nella Regione Molise”.

"Istituzione del Garante regionale dei diritti della persona", conferenza stampa di presentazione della proposta di legge

categorie: 

BIG.jpg

Domani, giovedì 26 giugno, alle ore 11.00, presso la Sala parlamentino del Palazzo del Consiglio regionale in Via XXIV Maggio 130 a Campobasso, si terrà una conferenza stampa per la presentazione della proposta di legge "Istituzione del Garante regionale dei diritti della persona", alla presenza dei consiglieri Nunzia Lattanzio e Angiolina Fusco Perrella, firmatarie dell'iniziativa.

Antonio Pettinicchi, il messaggio di cordoglio del presidente Niro per la scomparsa del maestro

categorie: 

BIG.jpg

«Con la scomparsa del maestro Antonio Pettinicchi, originario di Lucito, ma campobassano a tutti gli effetti, per aver vissuto gran parte della sua esistenza nel capoluogo di regione, il Molise perde un validissimo artista, affermato pittore ed incisore di livello nazionale.

Persona equilibrata, silenziosa, Pettinicchi, pur meritando apprezzamenti e riconoscimenti di notevole portata e decisamente ambiti, non ha mai gradito la prima pagina, lasciando scivolare la sua maestrìa nei commenti esaltanti di chi ne ha stimato i contenuti.

Marcia per il lavoro, l'intervento del vicepresidente Monaco

categorie: 

BIG.jpg

In occasione della Marcia per il lavoro organizzata dalla CGIL per il giorno 28 giugno, il consigliere regionale, Filippo Monaco, nel sottolineare l’importanza della manifestazione, mette in evidenza come la crisi economica sia diventata di fatto crisi del lavoro, della produzione, dei consumi. A giudizio di Monaco, la politica dell’austerità non ha giovato all’Eurozona, almeno per quel che riguarda la produzione, ed oggi, che persino la Germania ne vive gli effetti negativi sul export, la stessa Cancelliera Merkel si dichiara più aperta alla flessibilità.

Mozione San Timoteo, Monaco contesta il rinvio

categorie: 

BIG.jpg

«Sono decisamente amareggiato. La seduta straordinaria di Consiglio di questa mattina altro non è stato un modo per temporeggiare, per dilatare ancora di più i tempi nel dover prendere decisioni serie, responsabili ed efficaci a favore della nostra sanità e, di questo, non posso che prenderne atto. Sono dispiaciuto soprattutto del fatto che si è persa una ulteriore occasione per poter risollevare un settore, quello della sanità, che riguarda l’80% della spesa pubblica».

Lavori viadotto Callora Bojano, votato all’unanimità ordine del giorno. Garanzie sull’esecuzione dei lavori e sulla tempistica per limitare i disagi

categorie: 

BIG.jpg

«Essendo in corso l’istruttoria, presso la Quarta Commissione consiliare, sulla proposta di legge concernente i Programmi operativi sulla riorganizzazione sanitaria, così come stabilito nella seduta monotematica del 16 giugno scorso sul delicato settore, istruttoria che prevede consultazioni, audizioni, e che deve concludersi in tempi brevi, il Consiglio regionale del Molise, viene aggiornato a martedì 8 luglio 2014».

Gestione coordinata delle energie rinnovabili e tutela della biodiversità in Molise, Petraroia e Facciolla presentano proposta di legge

categorie: 

BIG.jpg

Il vicepresidente della Giunta regionale, Michele Petraroia, e l’assessore regionale alle Politiche agricole e alla Tutela dell’ambiente, Vittorino Facciolla, hanno presentato la proposta di legge regionale “Misure urgenti per la gestione coordinata delle energie rinnovabili e la tutela della biodiversità nella regione Molise”.

Alienazione alloggi di edilizia residenziale pubblica, incontro tra il presidente di Commissione Ciocca e il commissario IACP Pilla

categorie: 

BIG.jpg

Incontro ieri pomeriggio tra il presidente della Terza Commissione consiliare, Salvatore Ciocca, e il commissario straordinario degli Iacp di Campobasso e Isernia, Nicandro Pilla, con il quale è stato fatto il punto sulla corretta applicazione delle leggi regionali 12/2013 e 14/2014 attinenti l’alienazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica e delle pertinenze collegate.

Al momento, risultano essere state presentate 240 domande di alienazione degli alloggi Erp: domande che quindi risultano già istruite e per le quali sono in via di definizione le correlate pratiche burocratiche legate alla stipula dei conseguenti rogiti notarili.

Inquinamento ambientale in località Capoiaccio di Cercemaggiore, attivate le procedure per interessare le autorità competenti

categorie: 

BIG.jpg

«Fin da questa mattina, ho interessato il capo Dipartimento della Protezione Civile, S.E. il prefetto Franco Gabrielli, l’Ufficio territoriale di Governo di Campobasso e l’Ispra, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale». A dichiararlo è il presidente della Terza Commissione consiliare permanente, Salvatore Ciocca, a seguito del confronto avvenuto ieri pomeriggio presso la sede del Ministero dell’Ambiente relativamente alla questione che riguarda l’area di Capoiaccio, in agro di Cercemaggiore.

CALRE, Monaco a Bruxelles alla conferenza “Una comune politica dell’immigrazione in Europa”

categorie: 

BIG.jpg

Il vicepresidente del Consiglio regionale, Filippo Monaco, si è recato a Bruxelles per partecipare alla riunione della Conferenza delle Assemblee Legislative Regionali Europee. Tra i diversi temi previsti in agenda vi è anche la conferenza “Una comune politica dell’immigrazione per l’Europa”, che si terrà domani, 20 giugno, in occasione della Giornata mondiale del rifugiato.

Immobili da destinare a sedi istituzionali del Consiglio regionale, pubblicato l’Avviso

categorie: 

BIG.jpg

E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Molise n. 20, Edizione speciale del 18 giugno 2014, pagg. 10632 e.s., ed integralmente sul Sito della Regione Molise www.regione.molise.it, su quello del Consiglio regionale del Molise www.consiglio.regione.molise.it, l’Avviso pubblico esplorativo per manifestazione di interesse alla locazione di immobili da destinare a sedi istituzionali del Consiglio regionale del Molise, con ampi spazi ed uso di parcheggi.
L’avviso, per estratto, sarà inoltre pubblicato nei prossimi giorni sulle pagine di due quotidiani locali.

La ricerca è indirizzata ad immobili siti nel Comune di Campobasso; la zona deve essere adeguatamente servita da mezzi pubblici e ben collegata con le principali vie di comunicazione.

Lavori Viadotto Callora Bojano, Iorio: subito i lavori per la realizzazione di una bretella

categorie: 

BIG.jpg

«E’ intollerabile che una Regione autorizzi, o comunque consenta, una deviazione stradale come quella di Bojano che, soprattutto per gli effetti dell’interruzione del traffico di mezzi pesanti, creerà un disastro economico per tutti gli operatori della zona e, conseguentemente, per tutto il Molise».

Lo ha dichiarato il consigliere regionale, Michele Iorio, il quale ha annunciato di chiedere al Consiglio regionale che impegni la Giunta a trovare una soluzione idonea e a sospendere momentaneamente l’interruzione della circolazione al traffico nell’area interessata.

Area Capoiaccio Cercemaggiore, domani confronto al Ministero dell’Ambiente

categorie: 

BIG.jpg

Il presidente della Terza Commissione consiliare permanente, Salvatore Ciocca, comunica che domani pomeriggio, presso il Ministero competente, si aprirà l’atteso confronto sull’emergenza ambientale che in questi mesi si è paventata nell’area di Capoiaccio di Cercemaggiore.

«La riunione, convocata per il 19 giugno alle ore 17 nella sede capitolina di via Cristoforo Colombo e alla quale parteciperanno il presidente della Regione Paolo di Laura Frattura e il senatore Roberto Ruta – dice Ciocca - è stata da me sollecitata alla luce delle risultanze delle indagini che l’Arpa Molise ha compiuto negli ultimi sei mesi».

Lavori consiliari, in aula disagi ferroviari e trasporto su gomma

categorie: 

BIG.jpg

Con la comunicazione del presidente della Giunta, Paolo di Laura Frattura, del rinvio del Tavolo tecnico sulla sanità, previsto per la giornata di domani 18 giugno, a Roma, si è conclusa alle ore 19.00 circa, la seduta del Consiglio regionale del Molise, tornato a riunirsi per il previsto incontro ordinario del pomeriggio, per l’esame degli argomenti rinviati dalla precedente assemblea del 10 giugno.

Zuccherificio del Molise, chiesto Tavolo urgente al Governo nazionale. Votato all’unanimità ordine del giorno

categorie: 

BIG.jpg

E’ terminata poco dopo le 14.30, la seduta antimeridiana del Consiglio regionale del Molise, convocata dal Presidente, Vincenzo Niro, per una riunione monotematica sulla crisi dello Zuccherificio del Molise, richiesta dalle organizzazioni sindacali Fai-Cisl, Flai Cgil e Uil Molise, congiuntamente alla Rsu aziendale, “fortemente preoccupate per il futuro dello stabilimento”, hanno scritto in una nota diretta al presidente del Consiglio .A seguire i lavori, anche una folta rappresentanza composta da sindacalisti, bieticoltori, associazioni di categoria e lavoratori.

Sanità, dibattito conclusivo aggiornato al prossimo 24 giugno. Intanto, l’assemblea ha votato a maggioranza un ordine del giorno

categorie: 

BIG.jpg

“Il Consiglio regionale, visti i programmi operativi 2013-2015 adottati dal Presidente della Giunta Regionale nella qualità di commissario ad acta per la attuazione del piano di rientro dal disavanzo nel settore sanitario; udita la illustrazione del Presidente; uditi gli interventi dei Consiglieri Monaco, Sabusco, Federico, Ciocca, Iorio e Scarabeo; udita la richiesta formulata dal Presidente della Giunta Regionale; delibera di considerare il documento illustrato dal Presidente della Giunta Regionale come atto di indirizzo propedeutico all’approvazione di un piano organico da parte del Consiglio Regionale entro il termine perentorio di 30 giorni”.

Pagine

Abbonamento a RSS - Notizie

Realizzato da . Copyright 2001-2017.