Comunicati dei Gruppi Consiliari

Il MoVimento 5 Stelle Molise sulla sentenza della Corte d'Appello in merito alla vicenda dello Zuccherificio del Molise


"Michele Iorio e il suo braccio destro della finanza creativa, Gianfranco Vitagliano, sono stati condannati dalla Corte d'Appello di Campobasso per la vicenda dello Zuccherificio del Molise. 

Legge elettorale e data del voto: l’ultima porcheria della legislatura

L’irresponsabilità politica di una nuova legge elettorale arrivata tardi e il protrarsi dei tempi causati dall’instabilità delle coalizioni, occupate a spartirsi candidature e nomine, sta tenendo appesi il consiglio regionale per la data di approvazione del Bilancio regionale e soprattutto i cittadini che, caso unico in Italia, ancora non sanno quando saranno chiamati al voto.

Raddoppia il fondo per la cura dei disturbi dello spettro autistico

Il 17 ottobre scorso, il Consiglio regionale del Molise ha approvato la legge per le disposizioni regionali in materia di disturbi dello spettro autistico e disturbi pervasivi dello sviluppo, una norma attesa da tempo. Tuttavia, come spiega la portavoce M5S in Consiglio regionale Patrizia Manzo, rimanevano forti perplessità circa la reale copertura finanziaria della legge. Ora arriva una buona notizia dalla Camera.

M5S - San Stefar, lavoratori in difficoltà. La Regione deve muoversi: ecco come

Ci sono oltre 80 famiglie in difficoltà, 80 lavoratori che da anni ricevono stipendi a singhiozzo. I dipendenti della clinica San Stefar sono esasperati e la Regione ha il dovere di risolvere il problema. Il MoVimento 5 Stelle Molise ha individuato una soluzione e martedì prossimo presenterà un ordine del giorno aperto alle altre forze politiche per ridare dignità a queste persone

M5S - Mozione bocciata, sfiducia intatta

La mozione di sfiducia M5S contro il governatore del Molise è stata bocciata ma il voto non sposta di un millimetro la realtà di una Giunta ferma, di un presidente inadeguato e di una maggioranza spaccata, già alle prese con i riposizionamenti in vista del voto. Alla fine ancora una volta hanno avuto paura, hanno fatto i loro calcoli e si sono tirati indietro. La nostra mozione di sfiducia contro il governatore Frattura è stata bocciata in Aula con 10 voti contrari e 4 calibrate astensioni.

M5S - Rinunce e restituzioni, superata quota mezzo milione!

I portavoce in Consiglio regionale Patrizia Manzo e Antonio Federico, insieme, hanno fatto risparmiare ai molisani oltre 500 mila euro.

Un traguardo di cui andiamo orgogliosi: il MoVimento 5 Stelle Molise, con i suoi portavoce, finora ha rinunciato a ben 529 mila 543, 36 euro per l’esattezza. Quindi continuiamo a mantenere le promesse.

M5S - Giornata della Memoria – Non dimentichiamo San Giuliano

Di seguito l’intervento del MoVimento 5 Stelle Molise in Consiglio regionale per ricordare le vittime del terremoto di San Giuliano di Puglia, a 15 anni dalla tragedia:

L’appuntamento con il quindicesimo anniversario del sisma di San Giuliano, in cui hanno trovato la morte ventisette bambini e la loro maestra, arriva in un momento in cui il tema della sicurezza scolastica è più che mai al centro dell’attenzione dei cittadini e purtroppo provoca ancora apprensione nei genitori.

"Molise Dati – La Procura della Corte dei Conti conferma ancora una volta quanto i portavoce M5S in Regione

"Molise Dati – La Procura della Corte dei Conti conferma ancora una volta quanto i portavoce M5S in Regione, Patrizia Manzo e Antonio Federico, denunciano da tempo: la Società è utilizzata male, con conseguente aggravio dei costi pubblici.

Lavoro e sgravi fiscali, una presa in giro lunga 5 anni

La nuova promessa tradita della Regione Molise si chiama ‘Welfare to Work’ e prometteva bonus alle aziende che avrebbero assunto lavoratori svantaggiati. Ma dopo 5 anni gli aventi diritto non hanno avuto neanche un euro. Antonio Federico e Patrizia Manzo hanno presentato una interrogazione in Consiglio regionale

MS-Registro Tumori, legge approvata ma manca ancora un piccolo passo

Finalmente il Consiglio regionale ha varato la legge che istituisce i registri dei tumori, della mortalità e di altre patologie, strumenti essenziali per la programmazione della spesa sanitaria e per la valutazione dell’efficacia sia delle cure oncologiche sia delle campagne di screening. Un passo in avanti importante, fatto con l’appoggio del MoVimento 5 Stelle Molise, che pone le basi per superare lo scoglio burocratico legato alla privacy e al trattamento dei dati.

Piccoli Comuni, ecco le novità della legge M5S

Il testo, firmato dalla nostra portavoce alla Camera Patrizia Terzoni, tutela l’ambiente, l’economia e le tipicità di 125 piccoli borghi in regione, oltre il 90 per cento del totale in Molise

La bella notizia è arrivata ieri: in Senato finalmente è stata approvata in via definitiva la legge sui piccoli comuni che porta la firma del MoVimento 5 Stelle, a conclusione di un iter che ha visto unificate le proposte di legge della nostra portavoce alla Camera, Patrizia Terzoni e di Ermete Realacci.

Uniti realizzeremo il nostro sogno!

Tre giorni di aria da respirare a pieni polmoni. Tre giorni che restano negli occhi e nel cuore. #Italia5Stelle è stata quello che doveva essere: una festa di partecipazione e condivisione.

Migliaia di presenze ma un unico sogno: poter cambiare il Paese. Un progetto in costruzione da anni, mattone per mattone, e che ora sarà portato avanti dal primo candidato premier del MoVimento 5 Stelle: Luigi Di Maio

Antonio Federico e Patrizia Manzo rinunciano formalmente al vitalizio, perché la pensione dei consiglieri regionali deve essere equiparata a quella di qualsiasi altro cittadino: una questione di equità, dignità e giustizia sociale



Vi sembra normale che un consigliere regionale dopo 4 anni e mezzo di legislatura possa maturare una pensione che la maggior parte dei molisani non raggiunge dopo 40 anni di lavoro? No non è affatto normale, anzi è una vergogna.

M5S: Società Partecipate, caos e bugie


Da due anni il Molise aspetta un vero Piano operativo di razionalizzazione come chiede la legge. Uno dei tanti propositi annunciati e abbandonati da una Giunta che con la propria incapacità continua a far pagare ai cittadini centinaia di migliaia di euro per il nulla. Abbiamo presentato una nuova interrogazione in Consiglio regionale

Il M5S Molise sul progetto del tunnel di Termoli


"Il MoVimento 5 Stelle Molise ha sottoscritto la mozione del Comitato ‘Termoli No Tunnel’ con le stesse motivazioni che ci hanno spinto a partecipare alla manifestazione del 27 maggio scorso: i cittadini termolesi non hanno avuto la possibilità di condividere il progetto del tunnel con un referendum, nonostante ne avessero fatto più volte richiesta. E qualsiasi progetto abbia un impatto sulla quotidianità dei cittadini deve essere condiviso con loro.

Antonio Federico interviene in merito ai disservizi registrati al Centro per l'impiego e alla nostra interrogazione depositata settimane fa in Consiglio regionale


L’azienda speciale è senza consiglio d’amministrazione, senza un direttore generale, senza risorse, senza il progetto di riordino annunciato due anni fa e quindi non può svolgere al meglio i propri compiti. Interpellanza M5S in Consiglio regionale

M5S -Consorzio industriale, ente semideserto ma a peso d’oro

I membri dell’ente si autoassegnano nuovi compensi: 48 mila euro annui di soldi pubblici al presidente e gettoni presenza da 250 euro per i membri del Comitato direttivo. Tra i sovvenzionatori, anche la Provincia di Isernia che paga il Consorzio, ma da anni non ha i soldi per strade e scuole. Interpellanza M5S in Consiglio regionale

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati dei Gruppi Consiliari

Realizzato da . Copyright 2001-2018.