Comunicati dei Gruppi Consiliari

M5S - San Stefar, lavoratori in difficoltà. La Regione deve muoversi: ecco come


Ci sono oltre 80 famiglie in difficoltà, 80 lavoratori che da anni ricevono stipendi a singhiozzo. I dipendenti della clinica San Stefar sono esasperati e la Regione ha il dovere di risolvere il problema. Il MoVimento 5 Stelle Molise ha individuato una soluzione e martedì prossimo presenterà un ordine del giorno aperto alle altre forze politiche per ridare dignità a queste persone

M5S - Mozione bocciata, sfiducia intatta

La mozione di sfiducia M5S contro il governatore del Molise è stata bocciata ma il voto non sposta di un millimetro la realtà di una Giunta ferma, di un presidente inadeguato e di una maggioranza spaccata, già alle prese con i riposizionamenti in vista del voto. Alla fine ancora una volta hanno avuto paura, hanno fatto i loro calcoli e si sono tirati indietro. La nostra mozione di sfiducia contro il governatore Frattura è stata bocciata in Aula con 10 voti contrari e 4 calibrate astensioni.

"Molise Dati – La Procura della Corte dei Conti conferma ancora una volta quanto i portavoce M5S in Regione







"Molise Dati – La Procura della Corte dei Conti conferma ancora una volta quanto i portavoce M5S in Regione, Patrizia Manzo e Antonio Federico, denunciano da tempo: la Società è utilizzata male, con conseguente aggravio dei costi pubblici.

Lavoro e sgravi fiscali, una presa in giro lunga 5 anni







La nuova promessa tradita della Regione Molise si chiama ‘Welfare to Work’ e prometteva bonus alle aziende che avrebbero assunto lavoratori svantaggiati. Ma dopo 5 anni gli aventi diritto non hanno avuto neanche un euro. Antonio Federico e Patrizia Manzo hanno presentato una interrogazione in Consiglio regionale

Antonio Federico e Patrizia Manzo rinunciano formalmente al vitalizio, perché la pensione dei consiglieri regionali deve essere equiparata a quella di qualsiasi altro cittadino: una questione di equità, dignità e giustizia sociale



Vi sembra normale che un consigliere regionale dopo 4 anni e mezzo di legislatura possa maturare una pensione che la maggior parte dei molisani non raggiunge dopo 40 anni di lavoro? No non è affatto normale, anzi è una vergogna.

M5S: Società Partecipate, caos e bugie


Da due anni il Molise aspetta un vero Piano operativo di razionalizzazione come chiede la legge. Uno dei tanti propositi annunciati e abbandonati da una Giunta che con la propria incapacità continua a far pagare ai cittadini centinaia di migliaia di euro per il nulla. Abbiamo presentato una nuova interrogazione in Consiglio regionale

Il M5S Molise sul progetto del tunnel di Termoli


"Il MoVimento 5 Stelle Molise ha sottoscritto la mozione del Comitato ‘Termoli No Tunnel’ con le stesse motivazioni che ci hanno spinto a partecipare alla manifestazione del 27 maggio scorso: i cittadini termolesi non hanno avuto la possibilità di condividere il progetto del tunnel con un referendum, nonostante ne avessero fatto più volte richiesta. E qualsiasi progetto abbia un impatto sulla quotidianità dei cittadini deve essere condiviso con loro.

Antonio Federico interviene in merito ai disservizi registrati al Centro per l'impiego e alla nostra interrogazione depositata settimane fa in Consiglio regionale


L’azienda speciale è senza consiglio d’amministrazione, senza un direttore generale, senza risorse, senza il progetto di riordino annunciato due anni fa e quindi non può svolgere al meglio i propri compiti. Interpellanza M5S in Consiglio regionale

M5S -Consorzio industriale, ente semideserto ma a peso d’oro

I membri dell’ente si autoassegnano nuovi compensi: 48 mila euro annui di soldi pubblici al presidente e gettoni presenza da 250 euro per i membri del Comitato direttivo. Tra i sovvenzionatori, anche la Provincia di Isernia che paga il Consorzio, ma da anni non ha i soldi per strade e scuole. Interpellanza M5S in Consiglio regionale

Piano Giovani Molise, interrogazione M5S

Si chiama Piano integrato Giovani Molise ed è una iniziativa destinata ai molisani che risale addirittura al 2011 e prometteva contributi alle startup. Contributi che però, dopo sei anni, ancora non sono stati tutti erogati. Il MoVimento 5 Stelle Molise ha presentato una interrogazione in Consiglio regionale per far luce sul ritardo dei pagamenti.

M5S - Legge elettorale, ecco la nostra proposta condivisa

Premio di maggioranza proporzionato, doppia circoscrizione con riequilibrio dei numeri, eliminazione di listino bloccato e voto disgiunto, vincolo dei due mandati al governatore e stop al seggio automatico per l’aspirante presidente secondo classificato. Ecco la legge elettorale regionale del MoVimento 5 Stelle scritta insieme ai cittadini. Una legge partecipata, equa, più giusta e più attuale

M5S - Registro Tumori, il 2017 deve essere l’anno della svolta

Sul Registro Tumori, su quello di mortalità e sul registro dei mesoteliomi, strumenti interconnessi tra loro, tanto abbiamo scritto nel tempo, fino a ricostruire una sequenza di dichiarazioni, delibere di giunta e provvedimenti dirigenziali Asrem lunga oltre dieci anni e che ha prodotto vari atti ispettivi.

M5S - Salviamo il lago di Castel San Vincenzo

Un angolo di paradiso non può accogliere un’isola ecologica. Abbiamo presentato una mozione in Consiglio regionale per scongiurare la realizzazione di un sito di stoccaggio rifiuti ingombranti in un’area di straordinario pregio paesaggistico e ambientale. Sabato 10 giugno saremo prima sulle sponde del lago e poi in paese per raccontarvi cosa sta accadendo, spiegarvi la nostra azione e proporre soluzioni veloci e condivise

M5S - i Consiglieri Federico e Manzo sull'OdG votato dal Consiglio sulla tutela della salute nella piana di Venafro

Antonio Federico: “Il Consiglio regionale ha accolto le nostre osservazioni. La proposta iniziale metteva tutto nelle mani del prefetto di Isernia, svilendo ancora una volta il ruolo dell’Arpa.

Pagine

Abbonamento a RSS - Comunicati dei Gruppi Consiliari

Realizzato da . Copyright 2001-2017.