Piano Casa, approvata all’unanimità la proposta di legge. Soddisfatto Cavaliere

BIG.jpg

E’ stata approvata oggi, all’unanimità, a Palazzo Moffa, la proposta di legge presentata da Nicola Cavaliere che mira a prorogare di due anni la scadenza del cosiddetto Piano Casa. Soddisfatto il consigliere regionale di Forza Italia: «Avevo esortato nei giorni scorsi i colleghi ad accelerare i tempi e la risposta è stata immediata e soddisfacente».

«In un periodo come questo – ha aggiunto - finalmente un esempio di buona politica, che sa mettere da parte polemiche inutili e faziosità con lo scopo primario di trovare soluzioni concrete, tempestive e reali ai problemi dei cittadini. In questo caso specifico di tutte le imprese appartenenti ad uno dei settori più colpiti dalla crisi economica, un settore che a livello locale ha sempre trainato lo sviluppo e che quindi non andava abbandonato ma sostenuto, tenendo inoltre ben presente gli importanti risvolti a livello occupazionale che deriveranno da questa scelta».

«Proprio a causa dei tempi ristretti - ha concluso Cavaliere - si è deciso di comune accordo in Commissione di procedere per il momento solo sulla proroga della scadenza. La legge, nel suo complesso, sarà rivista ma, con spirito di piena e costruttiva collaborazione avviata sul tema con la maggioranza, farò in modo che il suo impianto e i suoi obiettivi non vengano smantellati e che si eviti il rischio di squilibri o speculazioni edilizie. Mi impegnerò personalmente in difesa di quelle aziende, colonne portanti della nostra economia, che hanno ancora troppi ostacoli da affrontare e che meritano da parte della politica un’attenzione costante».

Categorie: 

Realizzato da . Copyright 2001-2020.