LA GIUNTA REGIONALE PRESENTA UNA PROPOSTA DI LEGGE PER LA DISCIPLINA DELLE STRUTTURE RICETTIVE ALBERGHIERE ED EXTRA ALBERGHIERE

La Giunta regionale ha presentato una proposta di legge -contraddistinta con il n. 194- concernente: “Disciplina delle strutture ricettive alberghiere ed etra alberghiere”.

L’iniziativa mira a disciplinare la classificazione delle strutture turistico-ricettive alberghiere ed extralberghiere del Molise.

L’articolato definisce innanzitutto le funzioni dei Comuni e della Regione per quanto concerne le strutture turistico ricettive.

Nel testo poi vengono fornite le definizioni e specificate le varie caratteristiche tecnico-operative delle strutture alberghiere, extralberghiere e all’aria aperta, con particolare riferimento agli alberghi, agli alberghi diffusi, ai villaggi albergo, ai  condhotel, ai bed and breakfast, alle case e appartamenti per vacanze, agli affittacamere, alle case per ferie, agli ostelli per la gioventù, ai rifugi escursionistici, alle dimore rurali, agli agriturismi, ai campeggi, ai villaggi turistici, ai camping-village, alle aree attrezzate per la sosta temporanea, alla marina resort, al garden sharing, agli stabilimenti balneari.

La pdl opera poi una serie di modificazioni alla normativa regionale vigente per la materia trattata.

La proposta di legge passa ora all’esame della Commissione consiliare competente che dopo l’istruttoria, e l’espressione del parere, la invierà al Consiglio regionale per le determinazioni finali.

Campobasso, 19 luglio 2022

a cura dell'Ufficio attività istituzionali della Presidenza del Cosniglio e Comunicazione pubblica (MS) 

Realizzato da . Copyright 2001-2020.