IL CONSIGLIERE MICAELA FANELLI PRESENTA UNA PROPOSTA DI LEGGE CHE AGGIUNGE L’INCOMPATIBILITÀ DELLA CARICA DI COMMISSARIO DELLA SANITÀ CON QUELLE DI PRESIDENTE DELLA GIUNTA E CONSIGLIERE REGIONALE

Il Consigliere Micaela Fanelli ha presentato una proposta di legge regionale -contraddistinta con il n. 202- concernente: “Modifica legge regionale 5 dicembre 2017, n. 20 (Norme per l'elezione del Consiglio regionale e del Presidente della Giunta regionale)”.

L’iniziativa prevede una modifica all’articolo 17 legge regionale 20/2017 sull’elezione del Consiglio e del Presidente della Giunta regionale. In particolare viene aggiunta un’ulteriore incompatibilità per la carica di Presidente della Regione e per quella di Consigliere regionale: quella del commissario straordinario alla sanità, limitatamente ai sei mesi antecedenti la scadenza del quinquennio.  

La modifica, spiega nella relazione illustrativa la presentatrice, è proposta al fine di evitare ogni potenziale produzione di atti inopportuni o illegittimi da parte del Commissario della sanità nel periodo finale della legislatura regionale.

La pdl passa all’esame delle Commissioni permanenti competenti per materia, per poi giungere alla valutazione conclusiva del Consiglio regionale.

Campobasso, 31 ottobre 2022

a cura dell'Ufficio attività istituzionali della Presidenza del Cosniglio e Comunicazione pubblica (MS) 

Realizzato da . Copyright 2001-2020.